Napoli, dopo Hamsik, anche Mertens va in Cina a giugno?

“Quando nella partita contro la Sampdoria Marek Hamsik ha salutato il pubblico, sapendo che da lì a poco sarebbe partito per la Cina, in panchina Dries Mertens era il capo claque che rivolto verso gli spalti chiedeva applausi scroscianti per il suo capitano”. A descrivere la scena è l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport. Stando alla rosea anche l’attaccante belga sta pensando al proprio futuro che potrebbe essere in Cina anche per lui. Per il quotidiano “è possibile, se non addirittura probabile, che Mertens possa essere fra quelli che a fine stagione non rientreranno più nei programmi del Napoli”.

Rispondi