Napoli, una passeggiata a Zurigo: 3-0 e qualificazione ipotecata

Tutto facile per il Napoli nell’andata dei sedicesimi di Europa League. Gli azzurri di Ancelotti vincono 3-1 sul campo dello Zurigo e ipotecano di fatto la qualificazione. Gara immediatamente in discesa con Insigne che la sblocca dopo appena 11′ sfruttando un assist di Milik e un erroraccio del portiere degli svizzeri Brecher.

Al 21′ è Callejon a raddoppiare su cross dalla destra di Malcuit. A chiudere i conti ci pensa Zielinski al 77′, prima del cucchiaio su rigore di Kololli.

ZURIGO-NAPOLI 1-3

11′ Insigne (N), 21′ Callejon (N), 77′ Zielinski (N), 83′ rig. Kololli (Z)

ZURIGO (4-1-4-1): Brecher; Untersee, Nef, Maxso, Kharabadze; Bangura; Winter (67′ Ceesay), Kryeziu, Domgjoni (46′ Marchesano), Kololli; Odey (80′ Khelifi). All: Magnin

NAPOLI (4-4-2): Meret; Malcuit, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam (76′ Luperto); Callejon, Allan (60′ Diawara), Fabian Ruiz, Zielinski; Insigne (68′ Ounas), Milik. All: Ancelotti

Ammoniti: Untersee (Z), Kryeziu (Z), Ghoulam (N), Diawara (N), Maksimovic (N), Nef (Z)

Rispondi