Coppe Europee: Juve e Napoli tra le favorite, mentre Roma, Lazio e Inter non convincono

L’indagine di William Hill sulle coppe europee: Juve e Napoli tra le favorite, mentre Roma, Lazio e Inter non convincono

Gli italiani si sono espressi sul futuro delle squadre impegnate in Europa con un occhio al passato e previsioni sui possibili esiti futuri.

                                                                                                                                               

Milano, 13 febbraio 2019 – Le fasi finali delle coppe europee si avvicinano e William Hill Scommesse Sportive, il più autorevole bookmaker britannico, ha interrogato i propri utenti in merito a  Champions League ed Europa League. Chi avrà più possibilità di vincere e chi ha convinto maggiormente nei match disputati finora?  La parola agli italiani.

 

Champions League: la Juventus tra le squadre più blasonate d’Europa. Real Madrid grande assente

 

Il massimo campionato europeo vede quest’anno due club italiani ancora impegnati nelle fasi a eliminazione: Juventus e Roma. Gli italiani, interpellati da William Hill, si sono detti piuttosto ottimisti sulle chance delle due formazioni di proseguire nella competizione. Per il 45,5% dei rispondenti, infatti, sia i giallorossi che i bianconeri arriveranno ai quarti di finale. In particolare, la fiducia dei tifosi cresce quando si tratta del club juventino, che raccoglie i consensi del 40,8% degli utenti secondo i quali CR7 & Co. non faticheranno a qualificarsi per la semifinale europea.

 

La Juventus si inserisce anche tra le formazioni europee più quotate per la vittoria del trofeo: secondo un terzo abbondante degli italiani (33,8%) sarà proprio il club di Torino a sollevare la coppa più ambita del continente. I ragazzi di Allegri si piazzano così in testa ai team più blasonati del calcio europeo, tra cui compaiono il Barcellona, vincente per il 22% degli italiani, Manchester United, la cui vittoria è certa solo per il 14,4% degli utenti, e Liverpool, che ha raccolto il 9,5% delle preferenze. Grande assente tra le favorite, secondo gli italiani, è il Real Madrid, vincitore delle ultime tre edizioni del torneo. Solo il 3,2% vede possibile la quarta vittoria consecutiva dei Merengues: sarà una conseguenza della cessione del bomber Ronaldo? 

 

Il club juventino sembra invece aver giovato dell’arrivo del campione portoghese, che regala ai bianconeri il terzo posto come miglior attacco del torneo (17,7%). E se le punte di mister Allegri non riescono a battere le prodezze di Barcellona (24,7%) e PSG (22,7%), possono accontentarsi del primo posto come difesa più efficace della competizione: più della metà degli italiani (53,6%) promuove le linee arretrate, con Szczęsny che si piazza al quarto posto dei migliori portieri europei (10,2%).

 

La Roma guidata da Di Francesco invece non convince. Secondo gli intervistati infatti, i giallorossi detengono uno tra i peggiori attacchi del campionato: solo lo 0,3% ha votato in loro favore, conseguito solo da Porto e Ajax che, con una percentuale dello 0,1% entrambe, conquistano le ultime posizioni della classifica in questo comparto. Anche la difesa capitolina sembra fare acqua a detta degli utenti di William Hill, con solo lo 0,4% a salvarne l’operato.

 

Napoli e Lazio cercano la rivincita in Europa League, Inter in difficoltà

 

Passando al secondo campionato europeo, tre le formazioni italiane ancora in gara si piazzano Napoli e Inter, entrambe retrocesse dopo l’eliminazione dalla fase a gironi della Champions, e Lazio. Grande delusione per la squadra di Ancelotti, che per ben il 72,4% degli intervistati avrebbe meritato di continuare il cammino nel massimo campionato europeo con le giuste carte in regola per cercare di conquistare il primo posto in Europa. Situazione decisamente differente per l’Inter che per la stragrande maggioranza ha meritato la retrocessione. La squadra di Milano, viste le difficoltà riscontrate in campionato, dovrebbe riuscire ad accedere agli ottavi di finale, ma solo il 10% prevede una possibile vittoria del torneo. Tra i favoriti c’è sicuramente il Napoli (43,1%), che svetta sui connazionali nerazzurri e biancocelesti (3,8%). 

 

Chiamati a scegliere quali giocatori delle italiane saranno determinanti nei match europei, gli utenti hanno espresso preferenze e apprezzamenti per alcuni atleti, senza tralasciare qualche bocciatura. Il Napoli vede ben quattro giocatori tra coloro che hanno riscosso successo tra i tifosi: l’attaccante Insigne apre la classifica con il 22,7% dei voti, seguito a stretto giro dalle punte Milik (21,7%) e Mertens (17,2%) e dal difensore centrale Koulibaly (19,1%). Inoltre, la guida di mister Ancelotti ha convinto ben più della metà degli intervistati (63,7%), secondo cui l’allenatore reggiolese ha svolto un buon lavoro con la propria rosa. Nelle file della Lazio i giocatori più valutati dai tifosi sono il bomber Ciro Immobile, che raccoglie oltre i due terzi dei consensi (40,3%) e il centrale Milinković-Savić con il 22,9% dei voti. Coach Inzaghi non ha sempre convinto nella gestione della squadra: solo il 31% degli italiani giudica positivo il lavoro da lui svolto.

 

Momento nero, invece, per quanto riguarda la rosa nerazzurra che, dopo l’eliminazione dalla massima coppa europea, ha riflesso la propria delusione in performance negative anche in campionato. Tra le bandiere a cui i tifosi si aggrappano nella speranza di una ripresa spiccano il capitano Icardi, valutato come il più determinante per le sorti della squadra dal 36,5% dei tifosi, e il portiere Handanovič (22%): che la fiducia riposta nel numero 1 della squadra sia sintomo della crisi in casa Inter? Ciò che è certo è che non tutti gli acquisti effettuati dalla dirigenza sono stati apprezzati dai tifosi. È il caso di Radja Nainggolan, il centrocampista arrivato ad agosto, che non sta riscuotendo il successo sperato, apprezzato solo dal 4,1% degli intervistati.

 

“I campionati europei sono un grande appuntamento per i club italiani, che hanno la possibilità di scontrarsi e misurarsi con le squadre più esperte del panorama calcistico. È sempre interessante per noi capire qual sia il sentimento degli italiani nei confronti di questo sport, in modo da poter offrir loro la migliore esperienza di gioco” commenta William Hill. “Nessuno conosce il calcio meglio di William Hill ma i giochi in Europa sono ancora aperti. Sarà interessante continuare a seguire con attenzione e con le migliori quote i campionati”.

Rispondi