Napoli-Dalian: l’affare Hamsik si avvia alla definizione

Marek Hamsik al Dalian Yifang, affare in chiusura.

Dopo gli alti e bassi improvvisi di una trattativa che ha rischiato clamorosamente di saltare (nonostante la firma da parte del calciatore slovacco sul contratto triennale con la società cinese), i due club hanno ripreso i contatti nei giorni scorsi e adesso stanno lavorando in maniera sempre più intensa per provare ad arrivare alla fumata bianca.

Conclusione positiva dell’affare che potrebbe arrivare tra la serata di mercoledì e giovedì. I segnali che arrivano infatti portano tutti nella direzione dell’atteso lieto fine: Hamsik ha richiesto e ottenuto il visto per volare in Cina e adesso attende solo l’ultimo ok definitivo da parte del Napoli.

I dirigenti di Napoli e Dalian stanno lavorando senza sosta per trovare l’intesa totale sulle modalità di pagamento e sulle garanzie economiche di un affare che dovrebbe andare in porto per un totale di 20 milioni di euro (5 milioni subito, 15 tra un anno ma con le giuste garanzie): la sensazione è che questa volta davvero tutto possa sbloccarsi in maniera definitiva.

Con Hamsik che dopo quasi 12 anni è a un passo dal dire addio al Napoli. Il calciatore si trova ormai da qualche giorno in Slovacchia dove attende il via libera del club azzurro per poi volare prima a Madrid per sostenere le visite mediche e successivamente in Cina.

Dove ad attenderlo c’è il Dalian del nuovo allenatore Choi Kang-Hee, l’uomo chiamato a sostituire l’esonerato Bernd Schuster.

(Fonte SkySport)

Annunci

Rispondi