Lazio, i 20 minuti di Pedro Neto costano caro: 2.5 milioni al Braga

Un affare complessivo da oltre 25 milioni di euro per la società biancoceleste, che ora deve riconoscere 2.5 milioni di euro al Braga per un particolare bonus inserito nel contratto di Pedro Neto.

Dopo le sue prime tre presenze ufficiali infatti la Lazio avrebbe dovuto riconoscere tale cifra al club portoghese, che da un anno e mezzo a questa parte si sta sfregando le mani.

Come riportato da Ataque, supplemento settimanale del quotidiano lusitano Jornal de Noticias il Braga si va ad assicurare altri due milioni e mezzo che si sommano ai 7.5 versati dalla Lazio per il prestito biennale del giovane classe 2000.

Il riscatto del cartellino di Pedro Neto è fissato a 4.5 milioni di euro e diventerà obbligatorio nel momento in cui i biancocelesti saranno matematicamente salvi.

(Fonte cittaceleste.it)

Rispondi