La Roma vince ma il gol di Lopez nel finale rimanda tutto alla gara di ritorno

Sorrisi e rimpianti per la Roma nell’andata degli ottavi di finale di Champions League.

All’Olimpico la squadra di Di Francesco batte 2-1 il Porto, ma lascia aperto il discorso qualificazione.

Nel primo tempo gara molto fisica ed equilibrata con i giallorossi in pressione e un palo clamoroso di Dzeko.

Nella ripresa si scatena Zaniolo, che firma una doppietta (70′, 76′).

Al 79′ poi la rete di Adrián Lopez che tiene ancora tutto aperto per il ritorno.

Questo il tabellino della gara

ROMA-PORTO 2-1

Roma (4-3-3): Mirante; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Cristante, De Rossi, Lo. Pellegrini (38′ st Nzonzi); Zaniolo (41′ st Santon), Dzeko, El Shaarawy (44′ st Kluivert).

A disp.: Olsen, Marcano, Juan Jesus, Pastore. All.: Di Francesco

Porto (4-3-3): Casillas; Militao, Felipe, Pepe, Telles; Otavio (39′ st Hernâni), Danilo, Herrera; Fernando (31′ st André Pereira), Tiquinho Soares, Brahimi (23′ st Adrián Lopez).

A disp.: Vaná, Maxi Pereira, Bruno Costa, Óliver Torres. All.: Sergio Conceicao

Arbitro: Makkelie (Ola)

Marcatori: 24′ st Zaniolo (R), 31′ st Zaniolo (R), 34′ st Adrián Lopez (P)

Ammoniti: El Shaarawy (R); Herrera (P)

Annunci

Rispondi