Lotta Champions sempre più infuocata: il Milan tiene il passo

Vincono tutte le pretendenti ad un posto in Champions: Inter, Milan, Roma, Atalanta e Lazio. Nel giro di 5 punti, 5 squadre lottano per il traguardo più combattuto ed avvincente di quest’anno.

Con lo scudetto praticamente assegnato dalle prime giornate e il secondo posto sempre saldamente in mano del Napoli, l’attenzione degli appassionati si sta spostando sempre più per la lotta Champions in cui tutto sembra aperto.

I rendimenti calanti di Lazio e Roma, il ritmo altalenante dell’Inter, gli sprint periodici del Milan e la sorprendente Atalanta, stanno animando la parte medio-alta della classifica dando vita ad una corsa appassionante verso la coppa dalle grande orecchie.

Dopo la vittoria di tutte le rivali, con la pressione di non sbagliare addosso, il Milan ha centrato la vittoria invertendo un trend che lo vedeva non reggere bene la pressione nelle partite in cui poteva allungare il passo. Prestazione convincente, gioco corale e tante reti sono prevalse sui pericoli che Donnarumma e compagni hanno corso durante la sfida con i sardi.

Buona prestazione dei calciatori che erano in fase calante nell’ultimo periodo come Kessiè e Calhanoglu, solita affidabilità di Bakayoko che si dimostra sempre più equilibratore dell’intera squadra, formidabile Donnarumma come nelle ultime uscite e impressionante Piatek che non smette di segnare.

Una squadra che gira grazie al suo allenatore e agli acquisti mirati della società. Due ragazzi giovani, Piatek e Paqueta, che hanno portato tecnica, determinazione e voglia di vincere. Due prospetti azzeccati che hanno aggiunto valore ad un Milan che poteva sembrare potenzialmente indebolito dalla partenza di Higuain.

Nell’ambiente si respira ottimismo e voglia di fare, ma già da Sabato contro l’Atalanta la strada di farà particolarmente tosta. Sarà fondamentale rimanere con la giusta umiltà e lavorare sempre più sodo per poter ottenere l’obbiettivo non perdendo il passo delle rivali.

Rispondi