Corsa Champions, e se si arrivasse pari? La classifica avulsa a oggi premia l’Atalanta

L’Inter guida un gruppone che va dai 43 punti dei nerazzurri fino ai 38 del terzetto Roma-Atalanta-Lazio, a un punto soltanto dal Milan (39).

Possibilità di un arrivo al fotofinish? Moltissime.

Ma la questione potrebbe essere perfino un’altra: e se arrivassero a pari punti?

Buttando un occhio alla classifica avulsa (attuale), ci si sorprende un po’ – e non si dovrebbe, visto lo strepitoso campionato che sta facendo – nello scoprire che la migliore negli scontri diretti è stata l’Atalanta.

Nelle cinque partitissime giocate contro le potenziali rivali per un posto in Champions, Gasperini non ha mai perso ed è in vantaggio su Inter (battuta 4-1) e Lazio (battuta 1-0). Il bilancio è in pareggio con la Roma (tra l’altro definitivo, avendo già giocato, e pareggiato sempre 3-3, entrambi gli scontri diretti) e con il Milan (2-2 al Meazza).

Al netto del vantaggio, importante, in classifica, è messa bene anche l’Inter, in vantaggio su Milan e Lazio, pari alla Roma e in svantaggio solo con l’Atalanta.

Attenzione, però, perché i nerazzurri avranno tra l’altro tutti gli scontri diretti in casa (derby a parte, ma cambia poco).

La peggiore è invece la Lazio, che nei quattro confronti diretti giocati ha ottenuto solo un pari contro il Milan e perso con tutte le altre.

Tra l’altro i biancocelesti giocheranno in trasferta due volte a San Siro contro Inter e Milan. Il bilancio dei giallorossi non è malaccio, ma Di Francesco (e quindi Gattuso) deve già mettere in conto di essere in svantaggio con il Milan (già giocate andata e ritorno) e, come detto, in parità con l’Atalanta (doppio 3-3).

Infine il Milan, che ha perso solo con l’Inter (il gol di Icardi nel finale del derby d’andata) e ha già chiuso i conti (positivamente) con la Roma. Sabato a Bergamo, contro l’Atalanta, si “riparte” in questa speciale – ma attenzione, potrebbe essere importante! – classica dal 2-2 dell’andata a San Siro.

La sfida dell’Atleti Azzurri conta moltissimo. Guai a trovarsi in svantaggio con una diretta concorrente nella corsa Champions.

(Fonte Sportmediaset)

Rispondi