Ceferin boccia la Superlega: “ucciderebbe il calcio, sarebbe noioso vedere Psg-Juve ogni settimana”

No alla Superlega e secca bocciatura anche per il Mondiale 2022 (in Qatar) a 48 squadre. Il presidente dell’Uefa, Aleksander Ceferin chiude a “qualsiasi Lega chiusa” nel corso di un’intervista a Le Monde: “Ucciderebbe il calcio e sarebbe noioso vedere Psg-Juventus ogni settimana”.

Opposizione anche a una Coppa del mondo per club: “E’ un progetto da 25 miliardi di dollari di cui non sappiamo nulla, finanziato da un fondo estero di cui ignoriamo l’identità. Rimaniamo contrari poiché vogliamo sapere chi c’è dietro. Il calcio non è in vendita”.

Il parere di Ceferin è negativo anche per quanto riguarda la possibilità di estendere a 48 squadre i Mondiali 2022: “Il Qatar non può organizzare da solo i Mondiali a 48 squadre.

E non ha buone relazioni politiche con i paesi vicini. Si può legalmente affiancargli un altro paese o bisogna lanciare un’altra gara di attribuzione? Visto che i Mondiali si giocheranno a dicembre, bisognerebbe togliere ancora più date ai campionati nazionali, soprattutto in Europa.

Non penso che sia realizzabile. Non ho mai detto che sarei stato il presidente di una nuova Uefa, sarebbe populista. Rispetto il passato dell’Uefa e di Michel Platini, siamo amici. E’ stato un buon presidente, una superstar con il carisma. Io sono meno esposto, le persone mi conoscono di meno”.

Rispondi