Serie B, il Palermo costretto al pari dal Foggia perde la vetta della classifica

Il pareggio per 0-0 tra Palermo e Foggia consegna la vetta della classifica al Brescia.

In uno stadio pressoché deserto con il pubblico che ha abbandonato la squadra di casa, Palermo-Foggia finisce 0-0, un punto che fotografa il momento complicato attraversato dal club rosanero e che permette invece ai pugliesi di mettere un altro mattoncino sulla strada che porta alla classifica.

Nel primo tempo è il Palermo a fare la partita, anche se la migliore occasione per il vantaggio la costruisce il Foggia.

I rosanero sono pericolosi dopo appena trenta secondi, con Falletti che spreca una torre di Nestorovski calciando alto da ottima posizione. L’uruguaiano ci riprova da fuori trovando la risposta di Leali, ma al 21′ sono i pugliesi a sfiorare il gol: Mazzeo scappa tutto solo in contropiede, ma viene tradito da una zolla beffarda che gli sporca il pallone al momento del tiro a tu per tu con Brignoli. I siciliani rispondono allo scampato pericolo con un sinistro di Nestorovski disinnescato da Leali e con una mischia sbrogliata dalla difesa ospite, per un primo tempo che si chiude senza gol.

(Fonte Gazzetta dello Sport)

Rispondi