Serie C, comandano sempre Pro Vercelli, Pordenone e Juve Stabia

La Pro Vercelli vince sul campo della Carrarese e resta prima in classifica, tre punti anche per la Juve Stabia che nel finale ha la meglio sul Rende. Brutta sconfitta nel derby col Catanzaro per la Reggina, che costa la panchina all’allenatore Cevoli

Girone A

Nel girone A nessuna novità in vetta alla classifica: la Pro Vercelli espugna il campo della Carrarese e si conferma in testa. Tra le inseguitrici, partita folle dell’Arezzo, che a 24 minuti dalla fine era avanti di tre reti contro la Robur Siena, per poi subire la rimonta nei minuti finali della partita. Bene l’Entella che vince a Pistoia, soltanto un pari sia tra Alessandria e Pisa sia tra Olbia e Pontedera. L’Arzachena resta penultima per la sconfitta sul campo dell’Albissola.

Albissola – Arzachena 2-1
29’ Cecconi (Ar), 32’ Cisco (Al), 45+3’ rig. Martignago (Al)

Alessandria – Pisa 1-1
29’ rig. Pesenti (P), 90+3’ rig. De Luca (A)

Olbia – Pontedera 1-1
64’ Borri (P), 70’ rig. Ragatzu (O)

Carrarese – Pro Vercelli 0-1
76’ Morra

Pistoiese – Virtus Entella 0-2
4’ Ardizzone, 55’ Mancosu

Arezzo – Robur Siena 3-3
21’ Serrotti (A), 33’ Cutolo (A), 66’ Rolando (A), 86’ rig. e 90’ rig. Guberti (S), 90+2’ Arrigoni (S)

Novara – Piacenza 0-0
Pro Patria – Juventus U23
lunedì 4 febbraio, ore 18

Girone B

Due gol all’Imolese per mantenere invariate le distanze in vetta: il Pordenone vince e continua la propria cavalcata verso la promozione in Serie B sfumata lo scorso anno. Alle spalle dei neroverdi c’è sempre la Triestina, che allunga sull’Imolese grazie al successo in extremis contro la Virtus Verona in un’altra partita ricchissima di gol e di emozioni fino all’ultimo secondo. Non smette di segnare Andrea Caracciolo, che con la sua doppietta ha regalato i tre punti alla Feralpisalò sul campo del Teramo. Vince all’ultimo respiro anche il Monza, con il gol di Anastasio sette minuti dopo il novantesimo: la squadra di Silvio Berlusconi si mantiene stabile in zona playoff.

Teramo – Feralpisalò 1-2
8’ rig. Infantino (T), 49’ e 55’ Caracciolo (F)

Rimini – Giana Erminio 0-0
Monza – Sambenedettese 3-2
15’ Brighenti (M), 17’ rig. Calderini (S), 52’ Marchi (M), 72’ Stanco (S), 90+7’ Anastasio (M)

Albinoleffe – Sudtirol 2-4
43’ Della Giovanna (S), 65’ Romizi (A), 70’ Romero (S), 73’ Cori (A), 78’ e 87’ Mazzocchi (S)

Renate – Ternana 1-1
40’ Defendi (T), 73’ Gomez (R)

Fano – Gubbio 1-1
29’ De Silvestro (G), 33’ Vitturini (F)

Pordenone – Imolese 2-0
44’ Ciurria, 64’ De Agostini

Virtus Verona – Triestina 3-4
26’ rig. Danti (V), 28’ Malomo (T), 31’ Grbac (V), 35’ Danti (V), 45+2’ e 90+3’ Maracchi (T), 90+6’ rig. Granoche (T).

Vis Pesaro – Vicenza 1-2
8’ Guerra (Vic), 38’ Arma (Vic), 73’ Petrucci (Vis)

Ravenna – Fermana 1-0
15’ Galuppini (R)

Girone C

Pioggia di gol nel girone C, ma anche in questo nessuna novità importante ai piani alti della classifica.

Con un rigore nel finale, infatti, la Juve Stabia vince contro il Rende e risponde al successo del Trapani che invece ha battuto senza difficoltà il Monopoli. La Reggina sfiora la clamorosa rimonta nel derby col Catanzaro, vinto da questi ultimi per 3-4 dopo aver chiuso 0-4 il primo tempo; una sconfitta pesante, per gli amaranto, che costa la panchina all’allenatore Cevoli.

Non va oltre il pari il Catania, che ora condivide il terzo posto con i giallorossi. Sette reti nella sfida tra Paganese e Potenza, vinta dai lucani. La Cavese vince in Sicilia con la Leonzio in rimonta, mentre la Casertana di misura si aggiudica la sfida con la Virtus Francavilla.

Trapani – Monopoli 4-2
15’ rig. Corapi (T), 25’ Nzola (T), 29’ Ferretti (T), 39’ Gerardi (M), 40’ Aloi (T), 67’ Paolucci (M)

Vibonese – Catania 0-0
Reggina – Catanzaro 3-4
3’ D’Ursi (C), 5’ Bianchimano (C), 35’ Celiento (C), 37’ D’Ursi (C), 49’ Bellomo (R), 57’ Doumbia (R), 89’ Tassi (R)

Sicula Leonzio – Cavese 2-3
7’ Miracoli (S), 36’ rig. De Rosa (C), 50’ Laezza (S), 55’ Fella (C), 75’ rig. Maza (C)

Viterbese – Siracusa 2-0
39’ Tsonev, 89’ Luppi

Rende – Juve Stabia 0-1
90+6’ rig. Paponi

Paganese – Potenza 3-4
1’ Franca (Po), 9’ Cesaretti (Pa), 13’ Scarpa (Pa), 18’ Cesaretti (Pa), 51’ Longo (Po), 68’ e 70’ Lescano (Po)

Casertana – Virtus Francavilla 1-0
13’ Rainone

Matera – Bisceglie
ore 20:30

(Fonte SkySport)

Rispondi