Paura in Lecce-Ascoli: Scavone perde i sensi e la partita viene sospesa

L’anticipo di Serie B tra Lecce e Ascoli dura solo 30 secondi prima di essere sospeso con le squadre d’accordo sulla scelta.

Manuel Scavone, difensore della squadra di Liverani, contende un pallone aereo a Beretta e ricade pesantemente, picchiando con violenza la testa.

Apprensione in campo e silenzio sugli spalti, Scavone sembra perdere i sensi per qualche secondo.

Subito soccorso è stato poi trasportato in ospedale per accertamenti. Il giocatore del Lecce adesso è cosciente.

(Fonte Sportmediaset)

Rispondi