Coppa Italia che farsa! Le semifinali di andata e ritorno si giocano a distanza di due mesi…

La semifinale d’andata della Coppa Italia è stata fissata dalla Lega per il 26-27 febbraio, quella di ritorno per il 23-24 aprile.

Non ci vuole un genio per capire che da un punto di vista esclusivamente calcistico la competizione è falsata perché non si possono giocare due partite così importanti e una legata all’altra a distanza di due mesi.

Spiega il Corriere dello Sport che questo accade perché la Lega (cioè i club) prende ogni decisione non in base a ragioni calcistiche ma esclusivamente economiche.

In questo caso è la Rai che decide e nell’unica settimana libera per le squadre, quella che va da lunedì 4 a sabato 9 febbraio, l’audience della prima serata è assicurato dal Festival di Sanremo…

Aggiungiamo noi: fino a quando la gente andrà comunque allo stadio o vedrà le partite in Tv non cambierà mai nulla…

Rispondi