Fiorentina – Roma 7-1: l’imbarazzante telecronaca Rai

La Fiorentina ha battuto 7-1 la Roma al Franchi nel match valido per i quarti di finale di Coppa Italia.

La partita è stata trasmessa su Rai 2 dalle ore 18:15 di un freddo mercoledì 30 gennaio.

La scelta dell’orario (le 18:15) è parsa quantomeno discutibile, ma il motivo è stato quello di anticipare la partita di pomeriggio per far vedere in prima serata lo “spettacolo” Juventus, che poi nel corso della serata è diventato spettacolo Atalanta, visto il netto 3-0 inflitto dagli orobici sui bianconeri.

Una mazzata terribile per la Rai, che perde in un freddo pomeriggio sia Roma che Juventus e si ritrova a trasmettere due semifinali tra Fiorentina e Atalanta.

A far più scalpore però è parsa la telecronaca della sfida del Franchi, con opinionisti di fede giallorossa presenti sia in campo che in studio.

Il monologo degli opinionisti riguardava solo la squadra di Di Francesco, le sue scelte, i suoi cambi, come raddrizzare la partita… e mentre tutto questo accadeva, la Fiorentina segnava, segnava, segnava…

A fine partita qualcuno tra gli ospiti in studio ha addirittura detto: “Risultato bugiardo” o ancora meglio: “La Fiorentina va comunque applaudita…”

E come non ridere quando al rientro negli studi Sabino Nela ha dichiarato: “Non dimentichiamoci che la Roma ha giocato in 10 per metà del secondo tempo per un episodio dubbio che andiamo a rivedere..” dimenticandosi come si fosse già sul 4-1 e non ci fosse più storia da mezz’ora.

Insomma, l’entusiasmo dei telecronisti Rai si è andato sempre più affievolendosi diventando alla fine una Messa…

Raffaele La Russa

Rispondi