Calciomercato, la sintesi delle trattative del 29 gennaio

Mihajlovic porta a Bologna un doppio rinforzo in prestito: ecco Lyanco ed Edera, che il serbo ha già allenato a Torino. Si insiste anche per Basta della Lazio e piace Halilovic del Milan.

La Sampdoria riscatta il cartellino di Audero dalla Juventus, ma i bianconeri si riservano il diritto di poter pareggiare offerte di altri club che in futuro vorranno il portiere. Per Kownacki è braccio di ferro: lui vuole il Fortuna Dusseldorf, la Samp solo il prestito solo in Italia.

Doppio arrivo alla Spal: Murgia e Castaignos.

Il Cagliari pesca in Bulgaria: vicino Despodov del CSKA Sofia.

Leonardo e Maldini hanno battuto diverse piste per regalare a Gattuso ulteriori rinforzi. Si è parlato di un centrocampista in grado di offrire una vera alternativa a Biglia, ma soprattutto di un attaccante esterno. Strada chiusa per Deulofeu in Brasile piace Everton del Gremio. Da giorni di ragiona su Groenveld e Djenepo.

Ieri la stampa belga ha parlato anche di Victor Osimhen.

(Fonte SkySport)

Rispondi