Ranking WTA, Naomi Osaka nuova regina: Camila Giorgi va in top 30

La vittoria all’Australian Open consente alla giapponese Naomi Osaka di raggiungere il primo posto nel ranking Wta. Superata Simona Halep detentrice del primato al termine della scorsa stagione.

Con i punti incamerati in Australia, la giapponese, vincitrice del secondo titolo Slam in carriera dopo lo Us Open dello scorso settembre, avanza di tre posizioni e si porta al comando con 740 punti di vantaggio su Petra Kvitova, avversaria nella finale di Melbourne.

La ceca si consola con il best ranking personale e proverà a insidiare il primato della Osaka nel Wta di Indian Wells in programma a marzo, nel quale la giapponese deve difendere i punti ottenuti con la vittoria del 2018.

Simona Halep, finalista a Melbourne nel 2018, si ritrova in terza posizione a 1450 punti dal primato.

Calo in classifica anche per Angelique Kerber e Caroline Wozniacki. Quest’ultima, vincitrice della scorsa edizione dello Slam australiano, passa dal terzo al nono posto.

Si riavvicina alla top ten, Serena Williams, undicesima. Guadagnano dodici posizioni la Pavlychenkova e la Collins, protagoniste del recente quarto di finale di Melbourne vinto dall’americana che irrompe nella top 30, dove occupa un posto stabile anche Camila Giorgi, 27esima. 

Ecco il nuovo Ranking Wta:

1 Naomi Osaka 7030 +3

2 Petra Kvitová 6290 +4

3 Simona Halep 5582 -2 

4 Sloane Stephens 5307 1 

5 Karolína Plíšková 5100 3 

6 Angelique Kerber 4965 -4 

7 Elina Svitolina 4940 – 

8 Kiki Bertens 4430 1 

9 Caroline Wozniacki 3566 -6 

10 Aryna Sabalenka 3485 1

(Fonte Tuttosport)

Rispondi