Ranking ATP: Djokovic sempre in testa, scende in sesta posizione Federer

Grazie al trionfo nel primo Slam della stagione, Novak Djokovic consolida la prima posizione nel Ranking ATP. 

Rafa Nadal è sempre più distante, staccato di 2635 punti. Scende in sesta posizione Roger Federer, primo degli italiani Fabio Fognini: quindicesimo. 

Il primato del maggior numero di settimane al comando del Ranking ATP appartiene a Federer fermo a 310, un obiettivo difficile ma alla portata di Djokovic.

Il serbo è a 235 settimane in testa alla classifica e può puntare a Jimmy Connors e a Ivan Lendl, rispettivamente a 268 e 270 settimane.

Pete Sampras occupa la seconda posizione all time, con 286 settimane di leadership. 

L’eliminazione agli ottavi di finale contro Tsitsipas e la conseguente mancata conferma del titolo vinto all’Australian Open 2018, costa non poco a Roger Federer che perde tre posizioni e retrocede al sesto posto, dietro a Martin Del Potro e a Kevin Anderson.

Tsitsipas invece, grazie al successo sullo svizzero e ai quarti di finale di Mlebourne si avvicina ulteriormente alla top 10: è dodicesimo a 335 punti da Marin Cilic.

Il primo degli azzurri è Fabio Fognini, che scala di due posizioni e si piazza al quindicesimo posto. Marco Cecchinato rimane in top 20, ma finisce diciannovesimo alle spalle di Medvedev, Pouille e Bautista Agut. 

Andreas Seppi è al numero 37, Matteo Berrettini alle 53. Thomas Fabbiano risale di ben 17 posizioni e rientra in top 100, piazzandosi all’85esimo posto.

Ecco il nuovo RANKING ATP

1 Novak Djokovic 10955 – 
2 Rafael Nadal 8320 – 
3 Alexander Zverev 6475 1 
4 Juan Martín del Potro 5060 1 
5 Kevin Anderson 4845 1 
6 Roger Federer 4600 -3 
7 Kei Nishikori 4110 2 
8 Dominic Thiem 3960 – 
9 John Isner 3155 1 
10 Marin Cilic 3140 -3

(Fonte Tuttosport)

Rispondi