Australian Open, sfuma il sogno della Collins: la finale femminile sarà Kvitova-Osaka

La ceca Petra Kvitova torna in una finale Slam in virtù della vittoria per 7-6 6-0 sull’outsider statunitense Danielle Collins.

Per l’americana la consolazione che da lunedì prossimo sarà per la prima volta tra le prime 25 giocatrici del mondo, attestandosi alla posizione numero 23.

Per Petra Kvitova, invece sarà la terza finale Slam dopo le due vittorie a Wimbledon ottenute nel 2011 su Maria Sharapova e nel 2014 su Eugenie Bouchard.

In Australia non aveva mai superato le semifinali, raggiunte in passato solo nel 2012 quando perse contro la Sharapova e ora giocherà la sua prima finale all’Open d’Australia contro la finalista Us Open Naomi Osaka che ha battuto la Pliskova, giustiziera di Serena Williams, in tre set 6-2, 4-6, 6-4.

.La sfida per il titolo vale anche per il numero 1.

Rispondi