Serie C, ancora Matera! Chiede il rinvio della gara col Catania ma ancora non presenta la fideiussione per l’iscrizione al campionato

La situazione del Matera è una mina vagante per il campionato di Serie C, Girone C.

Dopo che ieri la squadra lucana ha schierato per l’ennesima volta un nugolo di ragazzini venendo sconfitti sonoramente, questa mattina il presidente del Matera Rosario Lamberti ha avuto un duro colloquio con quello della Lega Pro Francesco Ghirelli.

“ll Presidente Lamberti prende atto della segnalazione alla Procura Federale da parte del Presidente della Lega Pro in merito alle dichiarazioni rilasciate nelle scorse ore. Lamberti resta in attesa di avere finalmente la possibilità di essere ascoltato dagli organi federali” si legge in una nota sui canali ufficiali del club.

Inoltre il Presidente del Matera Calcio, visto il perdurare dello sciopero dei calciatori tesserati ed impossibilitato ad effettuare conseguentemente operazioni di mercato, in prossimità della gara di campionato in programma mercoledì 23 gennaio 2019 allo stadio Massimino di Catania contro il Calcio Catania, chiede al Presidente della Lega Pro Ghirelli di voler destinare ad altra data l’incontro al fine di non doversi vedere schierare in campo, per l’ennesima volta, un cospicuo numero di calciatori tesserati del settore giovanile”.

Immediata la risposta di Ghirelli: “In primo luogo presenti la fideiussione per l’iscrizione del club che ancora non ci è pervenuta.

In secondo luogo il rinvio della partita di Catania non sussiste, tanto più che a noi non è arrivata alcuna richiesta ufficiale”.

Alla faccia della sportività….

Rispondi