Vergogna a Milano, Davide Lippi aggredito e minacciato di morte

Il figlio del Ct Campione del Mondo è stato assalito tra tre uomini davanti casa

Nella serata di ieri, il procuratore Davide Lippi sarebbe stato malmenato da tre persone con il casco mentre tornava a casa. Secondo quanto denunciato dallo stesso agente (tra gli assistiti Chiellini, Politano e Caprari) ai Carabinieri di Milano sarebbe anche stato minacciato di morte. Ignote le cause, si pensa ad un gesto intimidatorio.

Rispondi