Fiorentina, si cambia anche in porta: via Dragowski, dentro Belec della Samp

Vid Belec, portiere sloveno 29enne della Sampdoria, accostato alla Fiorentina nelle ultime ore se Dragowski dovesse partire, accetterà il ruolo di secondo portiere già occupato nella Sampdoria, dove in un anno ha giocato solo due partite nella scorsa stagione (arrivò dal Benevento a gennaio) subendo tre gol. Prima di lasciare il Benevento, fu addirittura squalificato per tre giornate “per avere, al 34° del primo tempo, con il pallone tra le mani colpito volontariamente con un calcio ad una gamba un avversario (Niang del Torino, ndr) che cercava di ostacolargli il rinvio rapido del pallone”. Gioca però in Nazionale, dove è stato sempre titolare nell’ultimo anno. A Firenze dovrà accontentarsi di fare la chioccia o comunque di contendere il posto a Lafont, più giovane di 10 anni, magari in Coppa Italia (dove a Torino ha comunque giocato il francese). Non è fortissimo nel possesso ma ha buona fisicità e coraggio nelle uscite.

Rispondi