L’Atalanta si regala la Juventus: Cagliari battuto 2-0

L’Atalanta si regala la Juventus nei quarti di finale di Coppa Italia.

Dopo una partita dominata e sbloccata solo nei minuti finali, infatti, la Dea batte per 2-0 il Cagliari alla Sardegna Arena e nei quarti affronterà a Bergamo i bianconeri campioni d’Italia.

Il punteggio si sblocca all’88’ grazie al solito Duvan Zapata, a segno da sette partite consecutive.

Al 93′ il raddoppio è firmato da Mario Pasalic, appena entrato in campo.

CAGLIARI-ATALANTA 0-2

Cagliari (4-3-2-1): Cragno; Srna, Romagna, Ceppitelli, Padoin; Faragò, Cigarini (75′ Bradaric), Barella; Ionita (75′ Birsa); Joao Pedro, Pavoletti (67′ Farias). A disp.: Rafael, Aresti, Andreolli, Lella, Lykogiannis, Pajac, Verde. All.: Maran

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Palomino, Djimsiti; Hateboer, Pessina, Freuler, Castagne; Gomez (91′ Pasalic); Ilicic, Zapata. A disp.: Rossi, Carnesecchi, Mancini, Del Prato, Okoli, Reca, Colpani, Kulusevski, Barrow, Tumminello. All.: Gasperini

Arbitro: Piccinini

Marcatori: 88′ Zapata, 93′ Pasalic

Ammoniti: Cigarini, Faragò (C); Freuler, Toloi, Djimsiti (A)

Rispondi