Tennis, al via gli Australian Open 2019: ecco tutto quello che dovete sapere sul questo primo grande Slam della stagione

La stagione del grande tennis riparte da Melbourne, dove va in scena il primo Slam del 2019, gli Australian Open.

In campo tutti i big ad eccezione di Juan Martin Del Potro.

Favorito numero 1 è Novak Djokovic, che tenterà di strappare il titolo al campione in carica Roger Federer.

Torna in campo dopo cinque mesi di stop anche Rafa Nadal, mentre c’è curiosità per vedere all’opera Andy Murray, che ha di recente annunciato il suo ritiro a Wimbledon.

SkySport ha preparato una guida con tutto quello che c’è da sapere su questo grande Slam e noi ve la riproponiamo:

Quando si giocano gli Australian Open?

Il torneo comincia lunedì 14 gennaio, per terminare domenica 27, quando sarà in programma la finale maschile. Si gioca su due sessioni: la mattutina alle 11 locali (l’una italiana) e la serale alle 19 locali (le 9 in Italia). La finale, prevista per domenica, si giocherà alle 9.30 ora italiana alla Rod Laver Arena. 

Qual è il calendario degli Australian Open?

da Lunedì 14 a domenica 27 gennaio 2019

Dove posso guardare gli Australian Open?

Il torneo sarà trasmesso in diretta e in HD da Eurosport ed Eurosport 2, canali 210 e 211 del pacchetto Sky. Su Sky Sport 24, alle 16.30 e alle 22, studi con highlights, approfondimenti e commenti della giornata. Sul nostro sito e sulla nostra app potrete seguire la cronaca dei match, i video e tutti i risultati. 

Chi ha vinto più Australian Open?

I giocatori che hanno conquistato il maggior numero di trofei sono Roger Federer, Novak Djokovic e Roy Emerson con 6 successi. Lo svizzero è campione in carica e ha conquistato lo Slam del Down Under anche nel 2017, 2010, 2007, 2006 e 2004. Nole ha vinto tre volte consecutive tra il 2011 e il 2013, mentre Emerson ha fatto addirittura meglio centrando cinque successi di fila tra il 1963 e il 1967. 

Quanti sono gli italiani in tabellone?

Al via del tabellone principale maschile ci sono 7 azzurri. Fabio Fognini, numero 1 italiano e 13esimo del ranking, Marco Cecchinato, Andreas Seppi, Matteo Berrettini e Thomas Fabbiano, a cui si sono aggiunti Luca Vanni e Stefano Travaglia, provenienti dalle qualificazioni. In campo femminile, l’Italia è invece rappresentata dalla sola Camila Giorgi. 

Quanti punti mette in palio la vittoria degli Australian Open?

Essendo uno dei quattro Slam della stagione, la vittoria degli Australian Open mette in palio 2000 punti per la classifica ATP. Roger Federer, attuale numero 3 del ranking, dovrà difendere il bottino conquistato lo scorso anno con la sua sesta vittoria a Melbourne. 

A quanto ammonta il montepremi degli Australian Open?

Gli organizzatori hanno aumentato del 14% il montepremi complessivo rispetto al 2018, raggiungendo la cifra record di 62,5 milioni di dollari australiani (circa 38,8 milioni di euro). Il vincitore si porterà a casa 2,5 milioni di euro, il finalista riceverà 1,27 milioni di euro, mentre una semifinale varrá poco meno di 600mila euro circa. Un quarto di finale garantirá circa 285mila euro. Basterà essere nel tabellone principale per garantirsi un assegno da 46mila euro, vincendo il primo match se ne porteranno a casa 65mila.  

(Fonte SkySport)

Rispondi