Roma, De Rossi preoccupa: Monchi in preallarme sul mercato

Il ritorno in campo del capitano giallorosso non sembra essere imminente, il Ds spagnolo cerca di cautelarsi sul mercato

Daniele De Rossi tiene in ansia la Roma: il ginocchio del capitano giallorosso dopo la risonanza magnetica effettuata ieri a Villa Stuart non ha dato segnali incoraggianti, poiché non ci sono certezze sull’effettivo rientro in campo.

Si continuerà a valutare giorno per giorno, tenendo conto del dolore e delle risposte che il ginocchio darà quotidianamente; per questo motivo il Ds Monchi dovrà per forza di cose considerare l’ipotesi di prendere nel mercato invernale un giocatore in grado di far rifiatare lo stacanovista Nzonzi. L’incertezza sul rientro in campo di De Rossi, e la probabile partenza in prestito di Coric, riducono infatti sensibilmente le scelte del tecnico Di Francesco nel reparto di centrocampo.

Oltre ai nomi già circolati di Ozyakup, Samassekou e Pulgar, l’ultima indiscrezione di mercato porta il nome di Thiago Mendes, centrocampista brasiliano classe 1992 del Lille, con una valutazione che si aggira intorno ai 16 milioni di euro e che potrebbe essere un valido sostituto del capitano romanista.

Per la difesa si cerca ancora una sistemazione in prestito per Karsdorp, mentre sembra sfumare la pista che porta a Miranda, a causa dell’alto ingaggio percepito dal giocatore brasiliano.

Filippo D’Orazio

 

 

Rispondi