Roma, Monchi vuole Bennacer dell’Empoli e punta anche Miranda in uscita dall’Inter

Monchi cercherà di coprire due ruoli in questa sessione di mercato invernale.

Il centrocampista è la priorità, poi il difensore, in caso di cessione di Marcano.

Secondo il Corriere dello Sport Ismael Bennacer può essere il nome giusto: giovane, ha un costo non molto elevato e le caratteristiche giuste per il gioco di Di Francesco, che l’ha apertamente definito la sorpresa del campionato.

Monchi in questi giorni sta lavorando per trattare il franco-algerino con l’Empoli, sulla base del prestito con diritto di riscatto.

Lo spagnolo nei prossimi giorni sarà a Milano in missione per tastare il terreno con il club toscano, che in un primo momento aveva fatto capire di non voler cedere il giocatore a gennaio.

Il centrocampista continua ad essere l’obiettivo dei giallorossi nell’immediato. Senza fare spese proibitive.

Per questo motivo, sempre secondo quanto scrive il quotidiano sportivo romano, per far fronte alla lunga assenza di De Rossi sono ripresi i contatti con l’agente che ha il mandato per l’Italia di Herrera.

Il messicano del Porto piace molto a Di Francesco, Monchi ci lavora da mesi e potrebbe essere interessato anche a prenderlo a giugno a parametro zero.

Ma dipenderà dalla qualificazione alla prossima Champions, perché se la Roma restasse fuori Herrera farebbe più fatica ad accettare di firmare il contratto. Se salta lo slot del mercato di gennaio se ne riparlerà a marzo.

Il Corriere dello Sport scrive anche che per il centrocampo piacciono anche Traore, Pulgar e Berge. Interessa anche Ozyakup del Besiktas, sempre che la società turca accetti la formula del prestito con diritto di riscatto.

Per la difesa Monchi punta il brasiliano Miranda, in uscita dall’Inter dopo l’arrivo di Godin.

Il De romanista punta a convincere la società nerazzurra a cedere il difensore in prestito mentre col calciatori non ci dovrebbero essere problemi a raggiungere un accordo sull’ingaggio.

(Fonte Corriere dello Sport)

Rispondi