Milan, sarà Piatek il sostituto di Gonzalo Higuain?

Krzysztof Piątek non si muoverà da Genova in questa sessione invernale ma nel mercato estivo sarà certamente il bersaglio preferito delle grandi squadre del nostro campionato.

Il grande girone d’andata conclusosi con 13 reti unito alla sua giovane età, appena 23 anni, ne fanno un boccone gustoso per chi è alla ricerca del centravanti del futuro.

Scrive Sportmediaset che dalla Juve al Napoli, dal Milan all’Inter, in molti stanno prendendo contatti con il Genoa.

Tutti questi club, però, non possono prescindere dalla cessione di uno dei loro attaccanti ovvero Icardi, Mandzukic, Milik o Higuain.

E proprio i rossoneri, in questo momento, sembrano essere un passettino avanti. Non tanto perché abbiano possibilità economiche maggiori (il cartellino di Piatek viene valutato la bellezza di 60 milioni di euro), ma perché sono gli unici a potersi “liberare” del loro bomber di spicco senza troppi problemi.

Il “Pipita“, infatti, è in prestito dalla Juve e l’impressione è che la sua permanenza, facendo valere la formula del diritto di riscatto a 36 milioni di euro, non sia così scontata.

Proprio per questo, Leonardo si è mosso in anticipo a avrebbe già preso contatti con Preziosi per trattare il trasferimento in estate.

Il tempismo in tal caso è fondamentale visto che il Milan non può permettersi di iniziare un’asta al rialzo con chi oggi è più forte.

(Fonte Sportmediaset)

Rispondi