Atalanta, Emiliano Rigoni torna allo Zenit

Avventura italiana conclusa per Emiliano Rigoni. Dopo aver disputato 12 gare realizzando tre gol in questa prima parte di stagione con la maglia dell’Atalanta, il calciatore argentino è volato in Russia per far ritorno allo Zenit San Pietroburgo, club che aveva lasciato la scorsa estate per trasferirsi alla corte di Gasperini con la formula del prestito con diritto di riscatto.

Un rendimento poco costante e un talento mostrato solo a sprazzi, per Rigoni l’avventura all’Atalanta è durata solo sei mesi: prestito interrotto e rientro del calciatore allo Zenit, dove dovrebbe rimanere per la seconda parte di stagione.

Rispondi