Lazio, primo colpo: arriva Djavan Anderson

Un altro Anderson per la Lazio: nessun legame con Felipe ma in arrivo c’è Djavan, 23 anni, olandese di origini giamaicane, smistato a fine agosto in prestito alla Salernitana.

Gioca esterno di centrocampo. Djavan Anderson e si fa valere per grinta e corsa, sarà un’opzione in più per la fascia destra, confidando di replicare il percorso di Strakosha e di Luiz Felipe nel salto dalla Salernitana alla Lazio.

Djavan a Salerno non lascia ricordi indelebili: appena sei presenze e un gol in Serie B. Dopo che un anno fa, nel campionato cadetto, si era messo in mostra col Bari con 19 presenze e due reti.

Poteva già arrivare in A nel mercato dello scorso gennaio: vicinissimo alla Sampdoria. A luglio si è trovato senza squadra dopo che il Bari non è riuscito a iscriversi al campionato, sprofondando in D.

Ingaggiato dalla Lazio, è stato aggregato al gruppo di Inzaghi nella seconda parte del ritiro precampionato. Ora potrebbe tornare alla base, tanto che sono state congelate altre trattative che lo riguardano.

Djavan Anderson ha passaporto olandese. E’ cresciuto ad Amsterdam per andare nel 2014 ad Alkmaar a giocare nell’Az. Due anni prima, faceva parte dell’Olanda che si era imposta nell’Europeo Under 17. Dopo il passaggio al Cambuur, l’arrivo in Italia.

(Fonte Gazzetta dello Sport)

Rispondi