Juventus, i 3 “pro” dell’affare Ramsey

E’ quasi tutto fatto per l’arrivo del centrocampista gallese in Italia. Duttilità e talento al servizio di Allegri

DUTTILITA’ Sicuramente il maggiore punto di forza di Ramsey è la capacità di giocare in tutti i ruoli del centrocampo. Il ruolo preferito è quello di mediano, ma ha ricoperto in carriera anche la posizione di trequartista e di mezzala. Insomma il Presidente Agnelli sta dando ad Allegri un vero e proprio jolly.

ESPERIENZA Il gallese ha dalla sua parte anche un ottimo bagaglio di esperienza internazionale, con 56 presenze in competizioni europee tra le file dell’Arsenal. Con la sua nazionale ha raggiunto la semifinale di Euro 2016 in Francia, ottenendo la nomina nella Top 11 della competizione.

CLASSE Oltre al grande ritmo, tipico di chi gioca nel campionato inglese, il futuro centrocampista bianconero è dotato di un piede molto educato. La sua grande classe gli ha permesso si segnare alcuni splendidi gol, come quello di tacco contro il Fulham dello scorso ottobre.

In questa stagione con la maglia dei londinesi Ramsey ha collezionato 3 gol e ben 6 assist, tra Premier League, Europa League e Coppa di Lega inglese.

Piercarlo Cao

Rispondi