Aquilani è il nuovo presidente della Spes Montesacro

Il centrocampista romano acquista la società dove giocava da bambino. Sui social annuncia: “Sarà una sfida nuova per sognatori”

A 34 anni Alberto Aquilani ha deciso di tornare dove la sua carriera ebbe inizio, nella periferia nord-est della Capitale, e di rilevare la squadra dove iniziò a giocare da bambino: la Spes Montesacro.

Dopo aver rescisso il contratto con il Las Palmas, il centrocampista ex Roma e Liverpool è attualmente svincolato ed in cerca di una società pronta a dargli fiducia per chiudere una carriera vissuta tra altri e bassi.

Su Instagram ha presentato la sua nuova avventura con entusiasmo.

“Da lì sono partito per un lungo percorso, fatto di sacrificio e impegno che mi ha portato ad indossare diverse maglie gloriose calcando palcoscenici importanti. Mi sono tolto molte soddisfazioni, ma non ho mai dimenticato la prima volta su un campo da calcio… torno con un bagaglio di esperienza da trasmettere a piccoli sognatori”.

Piercarlo Cao

Rispondi