Milan, clamorosa indiscrezione della Gazzetta dello Sport: Frank Kessie potrebbe essere ceduto

Clamorosa indiscrezione di mercato riportata dalla Gazzetta dello Sport riguardante il Milan: Frank Kessie, uno dei principali gioielli rossoneri, potrebbe essere ceduto perché in estate al Milan servirà far cassa.

Le voci dell’interesse dalla Cina sono insistenti: da settimane il giocatore è accostato al Beijing Guoan, la squadra più importante di Pechino.

Per convincere un giocatore a scegliere la Super League i club tentano alla stessa maniera: l’ingaggio che in questo caso sarebbe garantito a Kessie si aggira sui dieci milioni di euro a stagione ovvero quello percepito al Milan moltiplicato per cinque.

A ventidue anni Franck Kessie ha davanti un’intera carriera, da non bruciare e per questo motivo Un’offerta dalla Premier sarebbe invece molto più interessante: a un campionato che potrebbe ulteriormente valorizzarne le caratteristiche, può unirsi un’ottima offerta contrattuale.

Non esistono ancora trattative avviate ma Chelsea, Arsenal e Tottenham, le squadre a cui è stato avvicinato, potranno in futuro decidere di muoversi.

Le cifre che accompagnano le indiscrezioni si aggirano sui 40 milioni di euro: come prima richiesta il Milan può aggiungerne almeno dieci in più.

Kessie era arrivato dall’Atalanta per 28 milioni, con la formula del prestito biennale con obbligo di riscatto nel 2019 ma si tratta di una formalità: Franck va considerato a tutti gli effetti un giocatore del Milan, tanto che la spesa d’acquisto era stata inserita già nel bilancio della precedente gestione cinese.

La cessione comporterebbe dunque una buona plusvalenza e come detto il club divide le sue priorità tra i conti da risanare e il progetto sportivo da rilanciare.

Privare Gattuso di un giocatore che anche in questo campionato risulta il secondo più utilizzato dopo Donnarumma sarebbe un azzardo.

Ma un azzardo calcolato: questo mese porterà in squadra altri tre centrocampisti: Biglia, Bakayoko, Bonaventura e Paquetà.

Se questi divenissero le prime scelte, chi resterebbe fuori?

Kessie…

(Fonte Gazzetta dello Sport)

Rispondi