Serie A, bilancio di fine anno: la migliore è la Juve, le peggiori sono le romane, Bologna e Udinese

Il Corriere dello Sport traccia un bilancio dell’anno 2018 mettendo in parallelo la classifica attuale con quella di 12 mesi fa per capire com’è cambiato il trend della Serie A.

La Juventus dei record è a più 6 sull’anno scorso ed è prima nella graduatoria del confronto.

Al fianco della squadra bianconera c’è il Milan, mentre sul gradino più basso del podio c’è Sassuolo a +4.

CROLLO ROMANE – Le romane sono tra le quattro peggiori della Serie A insieme a Bologna e Udinese.

La Roma è a -10, la Lazio a -8 mentre le squadre di Inzaghi e Nicola sono rispettivamente a -11 e -9. Anche il Napoli di Ancelotti ha un saldo negativo, 4 punti in meno.

GOL A CONFRONTO – Interessante anche il confronto dei gol: la Juventus ne ha 10 in meno all’attivo e 4 in meno al passivo mentre il Napoli ne ha fatti 5 in meno e subiti 4 in più.

Problemi opposti per le romane: la Lazio ha fatto ben 18 reti in meno rispetto a un anno fa mentre la Roma ha subito 11 reti in più.

Rispondi