Fiorentina viola di rabbia e Antognoni dice: “col Parma e Genoa negati rigori che ad altre squadre vengono concessi”

Queste le dichiarazioni del club manager Giancarlo Antognoni in zona mista: “Abbiamo giocato un’ottima partita, mentre sull’episodio del rigore mi sembra non ci fossero dubbi.

Contro la Juve ci è stato fischiato un rigore contro simile, contro il Parma e oggi però non è stata usata la stessa misura.

Sul concetto di volontarietà mi sembra che ormai si dia sempre rigore, per questo non si capisce come mai in questi ultimi due episodi non sono stati concessi rigori evidenti con il VAR.

Nell’episodio di oggi il braccio era largo, l’ampiezza è stata aumentata perciò è rigore. Sapevamo che questo era un anno un po’ più difficile di quello passato, anche se la squadra ha cercato di giocare sempre bene.

Purtroppo per colpa degli episodi ci mancano minimo 4 punti ma sono convinto che in futuro se ci sarà la possibilità la società farà un piccolo sforzo per migliorare la rosa. Di sicuro siamo contenti per la bella prestazione di oggi.

Pochi gol? Sappiamo di questo problema, l’importante però è anche non prenderli. La squadra è messa bene in campo, oggi abbiamo preso due pali e purtroppo oggi ci pesano molto questi due punti.

Il VAR? Per come la vedo io il fallo di mano non dovrebbe essere rigore, oggi abbiamo visto due situazioni assurde in Juventus-Sampdoria, anni fa non sarebbero mai stati concessi due rigori così”.

Rispondi