Milan, ma è davvero tutta colpa di Gattuso? Per i tifosi si…

Il Corriere dello Sport affronta la crei del Milan e scrive che per la maggioranza dei tifosi è Rino Gattuso il grande e unico responsabile.

E’ colpa di Gattuso se Higuain non segna da 2 mesi ed ogni volta che va in campo dà l’impressione di fare un favore.

E’ colpa di Gattuso se nessuno dei nuovi acquisti, ad eccezione di Bakayoko (in prestito), ha offerto un rendimento accettabile.

E’ colpa di Gattuso se l’infermeria continua ad essere affollata, costringendolo a mandare in campo un Milan che definire rabberciato è poco e poi ad effettuare cambi sbagliati.

Ed è colpa di Gattuso se, in mezzo all’emergenza, Montolivo non viene nemmeno preso in considerazione.

Sono questi, più o meno condivisibili, i principali capi d’accusa addebitati al tecnico rossonero.

E con l’assordante silenzio della società diventa automatico ritenere che anche la dirigenza la pensi allo stesso modo dei tifosi.

Risultato: Gattuso si giocherà la panchina del Diavolo nelle prossime 2 gare, quella con il Frosinone e quella con la Spal, che chiuderanno il girone di andata.

Se non dovessero arrivare 6 punti, l’esonero potrebbe davvero essere dietro l’angolo.

Anche perché la sosta, peraltro prima degli ottavi di Coppa Italia e, soprattutto, della Supercoppa con la Juventus, sarebbe oggettivamente il momento ideale per un ribaltone.

(Fonte Corriere dello Sport)

Rispondi