Juventus-Roma, per i giallorossi il posticipo tabù: ultime, probabili formazioni e dove vederla in tv

La Roma all’Allianz Stadium sfida la macchina da guerra Juventus in un match dall’esito apparentemente senza storia

Esame Allianz Stadium per la Roma: questa sera i giallorossi saranno di scena a Torino in una gara che negli ultimi anni si è trasformata in un vero e proprio incubo per i capitolini.

I bianconeri di Max Allegri infatti, hanno vinto tutte le ultime sette gare consecutive contro la Roma disputate a Torino, mentre l’ultimo successo giallorosso in campionato risale addirittura alla stagione 2009/2010.

Dopo la vittoria sofferta contro il Genoa, per la Roma sarebbe fondamentale portare via dall’Allianz Stadium quantomeno un pareggio per rimanere aggrappati al treno Champions. Di Francesco in conferenza stampa parla di un possibile recupero per Dzeko e De Rossi, anche se entrambi sicuramente non dal 1′ minuto: “Le possibilità più grandi le abbiamo su che farà la rifinitura con la squadra e valuteremo la possibilità di portarlo in panchina calcolando che è un giocatore che viene da 20 giorni di sosta e di conseguenza è impossibile poterlo utilizzare dal 1′ però quasi sicuramente sarà tra i convocati. Per quanto riguarda gli altri abbiamo delle speranze su che anche lui si allenerà con la squadra, le sue condizioni saranno valutate giorno per giorno.”

Probabile il ritorno di Santon titolare sulla fascia destra con il conseguente spostamento di Florenzi esterno alto a supporto di Zaniolo trequartista e uno tra Under e Kluivert sull’out opposto; torna dal 1′ minuto anche Schick dopo la panchina contro i liguri domenica scorsa.

Nella Juve Allegri conferma la presenza di Cristiano Ronaldo dall’inizio, torna dalla squalifica Bentancur che formerà il centrocampo insieme a Pjanic e Matuidi con il ritorno in panchina di Emre Can; insieme al portoghese, tridente d’attacco completato da Dybala e Mandzukic.

La gara, in programma alle ore 20.30, sarà trasmessa in diretta streaming esclusiva su Dazn.

Probabili Formazioni

Juventus (4-3-3)

Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Dybala, Ronaldo, Mandzukic

Roma (4-2-3-1)

Olsen; Santon, Manolas, Fazio, Kolarov; Nzonzi, Cristante; Under, Zaniolo, Kluivert; Schick

Filippo D’Orazio

 

 

Rispondi