Milan, l’ex Ad Marco Fassone impugna il licenziamento

L’ex ad del Milan, Marco Fassone, ha impugnato il licenziamento deciso nei suoi confronti dalla società rossonera.

Stando a quanto risulta all’ANSA, domani, mercoledì 19 dicembre, davanti al giudice del lavoro di Milano, Luigi Pazienza, si terrà la prima udienza a seguito del ricorso dell’ex amministratore delegato.

Fassone è assistito dall’avvocato Francesco Rotondi, il quale sostiene che si trattò di un licenziamento “ritorsivo” e ne chiede, dunque, l’annullamento.

Rispondi