Connect with us

home

Serie A, le ultimissime dai campi per le partite di oggi

Ecco le ultimissime dai campi di Serie A.

Si comincia fra poco con Il lunch match salvezza che si disputerà a Ferrara.

Queste le probabili formazioni:

SPAL-CHIEVO, domenica ore 12:30

Spal, Cionek per Bonifazi

Semplici cambia in difesa: con Cionek di rientro dalla squalifica, Bonifazi si accomoderà in panchina. Davanti confermato il duo Petagna-Antenucci mentre in mezzo Costa prova ad insidiare Fares. Schiattarella è pienamente recuperato ed è favorito su Valdifiori. Molto improbabile che si ricorra ad Everton Luiz dal 1’ dato che Missiroli e Kurtic paiono inamovibili.

Chievo, Cacciatore attraversa tutto il campo

Da sinistra a destra: con Depaoli squalificato c’è da riempire la casella del terzino destro. Il favorito è Cacciatore che, complice il rientro di Rossettini che fa ritornare Barba a sinistra, cambia fascia di competenza. La squadra vista contro il Parma, dal centrocampo in su, dovrebbe essere la stessa che vedremo a Ferrara. Giaccherini rischia quindi una nuova panchina visto che Obi garantisce un po’ più di copertura e fisicità.

FIORENTINA-EMPOLI, domenica ore 15

Fiorentina, tre squalificati tra difesa e mediana

Pioli dovrà studiare per bene la formazione anti Empoli: Milenkovic, Edimilson e Veretout sono infatti squalificati. In difesa rientra Vitorn Hugo con Laurini che resterà titolare sulla fascia destra. In mezzo segnaliamo gli importanti recuperi di Dabo e Norgaard. Uno dei due, con tutta probabilità, sarà titolare quale vice Veretout. Chiesa non è al meglio ma stringerà i denti. Dopo l’iniziale panchina contro il Sassuolo, torna infine titolare Simeone.

Empoli, rientri a sinistra e sollievo Krunic

Tante buone notizie per Iachini: il problema al ginocchio accusato da Krunic è superato e il giocatore è pienamente recuperato. Zajc resta in pre allarme in caso di soprese negative. A sinistra Pasqual sta molto meglio mentre Antonelli si è allenato col gruppo e, salvo sorprese, sarà a disposizione per la sfida del ‘Franchi’. Davanti pochi dubbi: ci saranno La Gumina e Caputo.

FROSINONE-SASSUOLO, domenica ore 15

Frosinone, difesa e centrocampo già decisi

Dubbi e ballottaggi in attacco per Longo. Il trio difensivo con Goldaniga, Ariaudo e Capuano non è in dubbio. Stesso discorso per la cerniera di centrocampo. Davanti ci sono varie soluzioni. Molto probabile il rientro di Ciofani al posto di Pinamonti. Dietro di lui Cassata, Ciano e Campbell si giocano due maglie. L’ex Betis è stato piuttosto altalenante nelle ultime uscite. Ciano, da quando è rientrato, è sempre subentrato dalla panchina e punta a una maglia da titolare che gli manca da un po’ di tempo. Cassata pare aver dato risposte più concrete.

Sassuolo, De Zerbi con il 3-5-2 e un dubbio

La squalifica di Djuricic toglie una soluzione a gara in corso ma, nei piani di De Zerbi, non dovrebbe intaccare l’idea dell’XI titolare da schierare contro il Frosinone. Molto probabile che si torni con la difesa a 3. In questo caso il sacrificato sarà in attacco con Di Francesco che si accomoderà inizialmente in panchina. Davanti quindi Babacar e Berardi mentre in mezzo l’unico dubbio è tra Bourabia e Locatelli con il primo favorito.

SAMPDORIA-PARMA, domenica ore 15

Sampdoria, Tonelli a rischio. Saponara in gruppo

Con Bereszynski squalificato, sulla destra ci sarà Sala. Possibile anche un altro forfait in difesa con Tonelli che ha lavorato a parte e che si gioca il posto con Colley. Migliorano le condizioni di Barreto e Regini. Sulla trequarti c’è ancora Ramirez favorito su Saponara mentre Defrel non dovrebbe perdere il posto nell’XI titolare con Caprari quindi da utilizzare a gara in corso.

Parma, Gervinho ancora ai box

A Genova mancherà ancora Gervinho. In attacco quindi spazio a Inglese, Biabiany e Di Gaudio. Attenzione però a quest’ultimo che si gioca il posto con Siligardi. In difesa non preoccupa Bruno Alves che, salvo imprevisti dell’ultimo minuto, dovrebbe essere titolare al fianco di Bastoni. Stulac cerca posto in mediana ma il trio Barillà, Scozzarella, Rigoni va verso la conferma.

CAGLIARI-NAPOLI, domenica ore 18

Cagliari, due squalificati e Pavoletti KO

Il concitato finale contro la Roma aveva raggiunto il proprio apice con la rete di Sau. Prima però erano arrivati due rossi che andranno necessariamente a modificare l’XI di partenza contro il Napoli. Sul campo d’allenamento Ionita ha svolto un personalizzato, differenziato invece per Lykogiannis mentre Pavoletti si è limitato a una seduta di terapie. L’attaccante non rientrerà e davanti ci potrebbe essere spazio per Cerri a meno che Maran non punti sulla velocità di Sau. In difesa potrebbe giocare Pisacane a destra con Romagna e Klavan centrali. L’altra soluzione sulla fascia è rappresentata da Faragò.

Napoli, Mario Rui recuperabile. Milik favorito

Ancelotti e i suoi devono dimenticare in fretta l’eliminazione in Champions: non c’è da perdere ulteriore terreno dalla capolista Juventus. In difesa c’è in dubbio Mario Rui, uscito ad Anfield per un fastidio muscolare. C’è però ottimismo sul suo eventuale impiego domenica. Mertens non preoccupa. La botta presa da Van Dijk è superabile ma il belga potrebbe partire dalla panchina con Milik titolare. Verdi è tornato ad allenarsi col gruppo ma è probabile che lo staff medico si prenda ancora una partita per valutare al meglio la sua condizione.

ROMA-GENOA, domenica ore 20:30

Roma, ballottaggio Pastore-Zaniolo

Di Francesco è con le spalle al muro. Fallire in casa contro il Genoa ridurrebbe al mimino storico le chance di permanenza del tecnico sulla panchina giallorossa. Dzeko sta forzando il rientro ma per questa domenica resterà ancora ai box al pari di De Rossi, El Shaarawy e Lorenzo Pellegrini. Fazio-Manolas sarà la coppia di difensori centrali. Florenzi agirà da terzino con Under nel trio dietro a Schick. L’unico dubbio riguarda il trequartista con Zaniolo in leggero vantaggio su Pastore.

Genoa, prove tecniche in amichevole

Dopo l’esordio contro la Spal, Prandelli se la vedrà con la Roma: in amichevole il neo tecnico ha provato i suoi con un 3-5-2 che dovrebbe avvicinarsi molto a quello che vedremo all’Olimpico. Criscito è squalificato e c’è Zukanovic in pole per sostituirlo. Sulla destra spazio a Romulo, rientrato dopo il rosso di due settimane fa. Sull’altra corsia pronto Lazovic. In mezzo difficile che Miguel Veloso venga confermato nell’XI titolare visto il rientro di Bessa. In attacco i soliti due: Piatek e Kouamè.

(Fonte SkySport)

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



Le Dirette di Momenti di Calcio

La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home