Arbitri e Var, spiegateci: perché non è stato dato il rigore al Genoa?

Non ci sono spiegazioni: perché l’arbitro Di Bello non ha dato il rigore al Genoa al 95′ per una chiara spinta a due mani di Florenzi su Pandev?

Al netto delle considerazioni il calcio così non è credibile.

Qui non c’è dubbio: chiaramente è un errore dell’arbitro e su questo errore il VAR non può intervenire.

Ma allora spiegateci: se l’arbitro non vede questi falli sarebbe preferibile non vederlo più sui campi di calcio perché i tifosi e gli appassionati di calcio non possono essere privati del diritto di assistere a una partita arbitrata equamente.

Se il Var non può correggere questi macroscopici errori allora è meglio rinunciare anche al mezzo tecnologico che vede fuorigiochi di tacchi di scarpe, di polpastrelli e poi assiste inerme a questi scempi.

Comunque sia andata stasera con Roma-Genoa si è scritta una indegna pagina di calcio.

Rispondi