Connect with us

home

Arbitri e Var: ecco l’interessante proposta di riforma di Luciano Spalletti

Nel corso della riunione con gli allenatori di Serie A, il designatore della Can A Nicola Rizzoli e il presidente dell’Aia Nicchi, hanno presentato i numeri e statistiche relativi al Var nelle prime dodici giornate di campionato, chiarendo inoltre ai tecnici tutti i dubbi per quanto riguarda l’utilizzo della tecnologia in campo.

Il tecnico dell’Inter Luciano Spalletti ha avanzato una interessante proposta di riforma dello strumento tecnologico.

Queste le sue parole: “Forse bisogna aspettare ci sia un rapporto più confidenziale per poter sviluppare decisioni in poco tempo, e probabilmente può servire anche la saggezza dell’arbitro esperto al Var” proponendo l’idea che i direttori di gara a fine carriera possano venire impiegati nella Var Room.

“L’incontro è stato molto positivo. Tra le altre cose, gli arbitri ci hanno detto che ammoniranno di più chi va a protestare per il Var”.

Ci hanno spiegato che non va bene avere il capannello di persone intorno nel momento di prendere una decisione col Var, perché crea confusione – ha proseguito Spalletti -. Ora non c’è più la discussione sulla presenza del Var, ma la polemica nasce sul mancato utilizzo”. “Quando viene usato, c’è piu’ tranquillità nel prosieguo della partita anche da parte dei tifosi, perché l’episodio viene superato.

Var a chiamata da parte degli allenatori? Non se ne è parlato”, ha concluso il tecnico dell’Inter.

“C’è un regolamento che va rispettato, quindi l’arbitro deve intervenire con l’aiuto della Var” ha detto l’allenatore della Fiorentina Stefano Pioli.

“Siamo soddisfatti dell’incontro perché quando c’è un confronto è sempre positivo, Abbiamo discusso soprattutto del fallo di mano, è la situazione più complessa perché ci sono tanti fattori che possono portare l’arbitro a fischiare o meno. Non è semplice per loro e non è stato semplice capirlo nemmeno per noi”. “Ci affidiamo alla bravura degli arbitri, è risaputo che quelli italiani sono molto validi. Quando ci troviamo qui siamo tutti più sereni, questo è l’atteggiamento da portare sul campo e tocca anche a noi migliorare”, ha concluso Pioli.

“In queste prime dodici giornate di campionato il bilancio su Var e arbitri è positivo. Il calcio italiano è sulla strada giusta e bisogna continuare cosi'”.

Lo ha detto il direttore sportivo della Roma Monchi. “Io sono poco oggettivo, ho sempre detto che sono innamorato degli arbitri italiani che sono al top, e sono anche un difensore del Var – ha proseguito -. Il bilancio è positivo, qualcosa è stato sbagliato ma sbagliano tutti. Appuntamento come questi sono importanti per confrontare le opinioni, ho visto gli arbitri aperti al dialogo con i club”. “Voglio dare il mio supporto agli arbitri che nelle ultime settimane hanno avuto problemi nelle serie inferiori.

A chi è ancora ferito, auguro che possa tornare al più presto in campo”, ha concluso Monchi.

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…


Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



Le Dirette di Momenti di Calcio

La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home