Connect with us

home

Udinese, Pradè: “Velazquez? Stiamo valutando. Contattati altri tecnici”

Il responsabile dell’area tecnica Daniele Pradè è intervenuto al canale ufficiale Udinews tv per fare il punto sulla situazione sul futuro di mister Julio Velazquez.

“Siamo dispiaciuti per il momento che stiamo vivendo. Nessuno di noi pensava che ci saremmo trovati in questa situazione. Avevamo fatto investimenti importanti e da responsabile dell’area tecnica le aspettative erano ovviamente ben diverse. Mi dispiace in prima persona, mi dispiace soprattutto per il pubblico che ci sta dando tanto”.

Sul possibile esonero: “È una stupidaggine pensare di mandare via Velazquez per far lavorare la squadra col nuovo allenatore durante la sosta. Perderemo tantissimi calciatori a causa delle Nazionali”.

Su cosa non ha funzionato: “Non riesco ancora a trovare il motivo di questa situazione. Vogliamo prendere la migliore decisione, insieme alla proprietà, per stare al passo con la coscienza. Siamo ancora in fase di valutazione, oggi ho sentito più volte l’allenatore così come Gino Pozzo, ma non abbiamo ancora deciso. Tra oggi e domani faremo una scelta”.

Su Velazquez: “È una persona che sa molto di calcio, ha leadership e personalità. Velazquez è una brava persona, ma anche un allenatore capace”.

Ancora su Velazquez: “Bisogna sostenerlo psicologicamente. Velazquez è ancora un ragazzo, ma è un signor allenatore. La nostra non è stata una scelta casuale, Julio vive ancora con delle situazioni di calcio differenti. Il suo profilo mi e ci piace”.

Sui contatti con altri allenatori per il dopo-Velazquez: “In questo momento i contatti sono leciti: parlare e ascoltare. Non posso farmi trovare impreparato, una società che si rispetti è obbligata ad analizzare la situazione e confrontarsi anche con altre figure”.

Sul bomber mancante: “Avevamo comprato un attaccante da 15 gol a stagione, Teodorczyk. Viene da tantissime reti in Belgio, ma purtroppo è arrivato qua e ha avuto diversi problemi fisici fin dall’inizio. Su Vizeu abbiamo investito tanti soldi in estate, ma è ancora molto giovane e deve adattarsi al nostro campionato. Poi non dimentichiamoci di Lasagna, che è arrivato fino in Nazionale, è felice e ha ottenuto il rinnovo, ma in questo momento non ha il piede così caldo come l’anno scorso”.

Sul possibile nuovo allenatore: “Sono usciti tanti nomi, da Nicola a Carrera, ma noi siamo ancora in fase di valutazione”.

Sul mercato di gennaio: “Devo analizzare la nostra rosa. Abbiamo già in mente qualcosa da fare, ma manca ancora un mese e mezzo”.

Su Musso nuovo titolare: “È una decisione tecnica. L’avevamo preso per fare il titolare quest’estate. Si è infortunato e Scuffet lo ha sostituito benissimo, ma poi l’allenatore ha deciso di puntare su Musso. Abbiamo due portieri di livello”.

Su Balic: “Ha tutte le qualità per fare bene, si impegna e mi piace. Purtroppo ha avuto dei problemi fisici e spero che possa presto fare il salto”.

Sui leader dell’Udinese: “Ne abbiamo due: Behrami e Nuytinck. Chi lo diventerà nel tempo sarà Mandragora. Chi sta prendendo forza è invece De Paul, che sta giocando bene. Ieri l’ho chiamato e gli ho detto di non abbattersi per il calcio di rigore sbagliato, si è dato delle colpe eccessive dopo il ko con l’Empoli“.

Sul possibile ritorno di Guidolin: “Non è nella mia testa. Lo stimo tanto, è un allenatore di grandissimo livello, però non è quello a cui penso”.

Sulla rosa: “Mi piacerebbe se ci fossero tanti Valon Behrami all’interno del nostro gruppo. Abbiamo tanti bravi ragazzi, giovani interessanti e di qualità. Sono convinto che questo gruppo possa ancora darci tante belle soddisfazioni”.

loading...

Seguo con interesse l'Udinese e in generale tutto il calcio

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



Le Dirette di Momenti di Calcio

La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home