Connect with us

home

Il Napoli vince e diverte: Empoli demolito 5-1

Nel primo anticipo dell’undicesima giornata di Serie A, il Napoli supera per 5-1 l’Empoli con un’ottima prestazione; per i partenopei in gol Insigne, Mertens con una tripletta e Milik. Inutile il gol ospite di Caputo. Di nuovo -3 dalla Juventus e adesso testa al Psg.

Poteva essere una partita trappola ma così non è stato: il Napoli infligge un rotondo 5-1 all’Empoli e adesso guarda con molta fiducia all’impegno di Champions League contro il Psg.

Protagonista assoluto della scena Dries Mertens, autore di una tripletta; menzione anche per Insigne con una rete e due assist.

Milik invece trova appena entrato il gol del 4-1.

Punteggio forse troppo severo comunque per un Empoli che a tratti è stato in grado di far soffrire il Napoli; soprattutto dopo il 2-1 di Caputo, i padroni di casa hanno rischiato.

Come 7 giorni fa contro la Juventus però, l’avversario dei toscani è stato semplicemente più forte.

Il vantaggio del Napoli arriva al : Koulibaly recupera palla a centrocampo e dopo una progressione sulla sinistra trova Insigne con un filtrante; il numero 24 batte Provedel di punta sul secondo palo.

Al 38° il 2-0 di Mertens: errore di Di Lorenzo che con un retropassaggio errato trova Insigne; la punta napoletana tocca palla a Mertens che avanza e calcia a giro. Traiettoria impossibile per Provedel.

Nella ripresa al 58° l’Empoli la riapre: filtrante per Caputo che scappa a Koulibaly e si presenta davanti a Karnezis riuscendo a riaprire il conto.

Il Napoli vive poi 6 minuti complicati ma al 64° ritrova due reti di vantaggio: Callejon appoggia a Mertens che dal limite dell’area batte ancora Provedel con un’altra traiettoria magica.

Da qui in poi i partenopei controllano e al  90° fanno 4-1 con Milik: azione tutta di prima fantastica che porta Mertens a pescare il polacco tutto solo in area. Ancora una volta non c’è scampo per Provedel.

Napoli non ancora sazio e al 93° arriva la quinta rete in contropiede: Insigne lancia Mertens che scappa via verso la porta empolese; superato Provedel in uscita, il belga la mette dentro a porta vuota.

Successo netto dunque per il Napoli che arriva al meglio alla super sfida di martedì contro il Psg; successivamente trasferta in casa del Genoa.

L’Empoli continua a giocare bene ma concretizza poco e la classifica non sorride: gli ultimi due avversari sono stati proibitivi ma tra 7 giorni, al Castellani contro l’Udinese, bisognerà fare punti.

 

Pier Francesco Miscischia

 

loading...

Studente di Giurisprudenza e grande appassionato di calcio, adoro scrivere sul mio sport preferito.

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



Le Dirette di Momenti di Calcio

La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home