Connect with us

home

Batistuta alla Ds:” La Roma dello scudetto era una squadra imbattibile, ma il mio gol più bello è stato quello all’Arsenal”

Gabriel Omar Batistuta, l’indimenticabile Re Leone dei tifosi della Fiorentina, ha parlato di se e della sua esperienza nel mondo del calcio alla Domenica Sportiva.

Queste le sue parole principali: “ho avuto tante offerte dalle maggiori grandi squadre, ma a me piaceva partire in svantaggio. Ripensandoci sembra un ragionamento stupido, ma a me piacevano le sfide.

Il gol che mi lega maggiormente ai tifosi fiorentini è quello di Wembley quando ci davano tutti per spacciati invece vincemmo con l’Arsenal nel girone.

Il dito che zittì il Camp Nou?Fu una settimana difficile, una continua provocazione da parte dei tifosi del Barcellona.

Rimpianti? Con la Roma potevo vincere un altro scudetto, era una squadra quasi imbattibile.

In Nazionale ho giocato con Maradona e Caniggia, ma in tre mondiali non c’è mai andata bene.

Le,ginocchia?Adesso sto bene, cammino. Quando giocavo non mi sono mai risparmiato, avrei preferito giocare qualche partita in meno.

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



Le Dirette di Momenti di Calcio

La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home