Connect with us

home

De Paul e Scuffet fanno volare l’Udinese, ora testa alla Lazio

L’Udinese di Velazquez convince sempre di più trascinata dalle magie di Rodrigo De Paul e dalle parate di Scuffet. La sfida con la Lazio promette spettacolo

 

Udinese nel segno di Rodrigo De Paul ,sempre più trascinatore e sempre più leader della formazione bianconera friulana, e di Simone Scuffet talento ritrovato che in almeno tre occasioni ha salvato il risultato nel finale del Bentegodi.

Il numero dieci bianconero sembra un altro giocatore rispetto alle passate stagioni, con le sue giocate fa letteralmente la differenza e anche contro il Chievo De Paul ha regalato ai suoi tifosi l’ennesima magia. Gara straordinaria quella dell’argentino per qualità e intensità, Rodrigo De Paul mantenendosi su questi livelli di rendimento potrà veramente regalare soddisfazioni importanti ai tifosi friulani e perchè no meritarsi la convocazione nella nazionale argentina.

Cos’è cambiato rispetto alla scorsa stagione? Rodrigo in questo momento gode di ampia libertà tattica e della fiducia di tutti, a differenza di chi l’ha preceduto Julio Velazquez sembra aver trovato l’ideale collocazione tattica per l’argentino che finalmente può esprimersi al meglio in ogni zona del campo. De Paul non è più quel giocatore nervoso e discontinuo delle passate stagioni, l’argentino sembra aver raggiunto quella tranquillità e quella maturità tattica fondamentali per esprimere al meglio le proprie qualità.

E’ chiaro che siamo solo a inizio stagione e il numero dieci bianconero deve mantenere i piedi ben saldi a terra, ma la fiducia concessagli da subito dal tecnico sembra averlo fatto rinascere e l’Udinese può esserne solo che felice.

Parlando di giocatori ritrovati non si può non parlare di Simone Scuffet che dopo annate buie e sfortunate si sta godendo finalmente quella che ha tutto per essere la stagione del suo meritato riscatto. Il giovane portiere friulano nel finale di gara contro il Chievo è stato decisivo in almeno due occasioni, salvando il risultato prima del raddoppio di Kevin Lasagna. Prima dell’inizio di campionato sembrava non ci fosse più spazio per il buon Scuffet a Udine, ma il destino ha voluto che l’argentino Musso colui che sembrava dover essere il portiere titolare dei bianconeri si infortunasse e così Scuffet ha convinto Velazquez a concedergli una chance non deludendo le aspettative, dimostrando di non aver perso il suo talento ma di aver bisogno solamente di qualcuno che gli desse fiducia, finora ripagata ampiamente.

C’è grande soddisfazione nell’ambiente friulano per aver ritrovato il proprio beniamino tra i pali, quando un tifoso friulano parla di Scuffet gli si illuminano gli occhi, rivedere questo talento nostrano esprimersi su questi livelli non può che far piacere a chi in lui ha sempre creduto anche nei momenti più difficili. Scuffet ha dimostrato carattere e grande voglia di riscatto, in Friuli tutti gli vogliono bene, sarà dura togliergli la casacca da titolare.

La vittoria in casa del Chievo ha portato entusiasmo e maggiore fiducia nei propri mezzi, la gara infrasettimanale contro la Lazio sembra arrivare al momento giusto, l’Udinese è in crescita da tutti i punti di vista e ha ritrovato il suo bomber, quel Kevin Lasagna che a Verona ha chiuso la partita facendo tornare il sorriso a sé stesso e ai tifosi friulani.

Udinese-Lazio è una sfida che promette gol e emozioni, si affrontano due squadre organizzate.con un certo tipo di mentalità e che sono reduci da due vittorie convincenti, chi assisterà a questa gara siamo sicuri non si annoierà e non rimarrà deluso.

MASSIMO LIVA

loading...

Seguo con interesse l'Udinese e in generale tutto il calcio

Click to comment

Rispondi


I nostri partner…


Champions League

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



Le Dirette di Momenti di Calcio

La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home