Connect with us

home

Europa League, ecco il tabellone delle 4 fasce: Lazio e Milan…

Tutto è deciso, l’Europa League ora conosce tutti i suoi partecipanti: terminati i playoff, che hanno visto l’eliminazione dell’Atalanta in favore del Copenaghen, sono emerse le 48 squadre che accederanno alla fase a gironi.

LAZIO E MILAN – Bergamaschi out, restano in corsa due italiane ad attendere il sorteggio che andrà in scena venerdì alle 13 a Montecarlo: la Lazio sarà inserita in prima fascia grazie all’eliminazione del Basilea, mentre il Milan all’urna partirà dalla seconda fascia. Per i biancocelesti le insidie principali nelle altre urne si chiamano Sporting, Marsiglia e Copenaghen (seconda fascia), Betis e Lipsia (terza fascia) e Rangers e Rosenborg (quarta). Più complicato per i rossoneri, che dalla prima fascia possono pescare big inglesi (Arsenal-Chelsea), il Siviglia dell’ex André Silva o il Villarreal di Bacca e lo Zenit. Ecco tutte le qualificate e le fasce d’appartenenza (di lato coefficiente e Paese di provenienza).

PRIMA FASCIA

1) Siviglia – 113.000 (Spagna)

2) Arsenal – 93.000 (Inghilterra)

3) Chelsea – 82.000 (Inghilterra)

4) Zenit – 78.000 (Russia)

5) Bayer Leverkusen – 66.000 (Germania)

6) Dinamo Kiev – 62.000 (Ucraina)

7) Besiktas – 57.000 (Turchia)

8) Salisburgo – 55.000 (Austria)

9) Olympiacos – 54.000 (Grecia)

10) Villarreal – 52.000 (Spagna)

11) Anderlecht – 48.000 (Belgio)

12) Lazio – 41.000 (Italia)

SECONDA FASCIA

1) Sporting Lisbona – 40.000 (Portogallo)

2) Ludogorets – 37.000 (Bulgaria)

3) Copenaghen – 34.000 (Danimarca)

4) Marsiglia – 32.000 (Francia)

5) Celtic – 31.000 (Scozia)

6) PAOK Salonicco – 29.500 (Grecia)

7) Milan 28.000 – (Italia)

8) Genk – 27.000 (Belgio)

9) Fenerbahce – 23.500 (Turchia)

10) Krasnodar – 23.500 (Russia)

11) Astana – 21.750 (Kazakistan)

12) Rapid Vienna – 21.500 (Austria)

TERZA FASCIA

1) Real Betis – 21.399 (Spagna)

2) Qarabag – 20.500 (Azerbaijan)

3) BATE Borisov – 20.500 (Bielorussia)

4) Dinamo Zagabria – 17.500 (Croazia)

5) RB Lipsia – 17.000 (Germania)

6) Eintracht Francoforte – 14.285 (Germania)

7) Malmoe – 14.000 (Svezia)

8) Spartak Mosca – 13.500 (Russia)

9) Standard Liegi – 12.500 (Belgio)

10) Zurigo – 12.000 (Svizzera)

11) Bordeaux – 11.283 (Francia)

12) Rennes – 11.283 (Francia)

QUARTA FASCIA

1) Apollon Limassol – 10.000 (Cipro)

2) Rosenborg – 9.000 (Norvegia)

3) Vorskla – 8.226 (Ucraina)

4) Slavia Praga – 7.500 (Repubblica Ceca)

5) Akhisar Belediyespor – 7.160 (Turchia)

6) Jablonec – 6.035 (Repubblica Ceca)

7) AEK Larnaca – 4.310 (Cipro)

8) VIDI – 4.250 (Ungheria)

9) Rangers – 3.750 (Scozia)

10) Sarpsborg – 3.485 (Norvegia)

11) F91 Dudelange – 3.500 (Lussemburgo)

12) Spartak Trnava – 3.500 (Slovacchia)

Giornalista Pubblicista, Direttore Responsabile di Momenti di Calcio. Appassionato di calcio e laureato in Giurisprudenza presso l'Università Roma Tre

Click to comment

Rispondi


Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

RSS Dal mondo

More in home