Connect with us

home

Sampdoria, cordata araba interessata all’acquisto della società: l’intermediario è Sabatini!

Ormai in maniera abbastanza regolare a Genova tornano a circolare voci e indiscrezioni su una possibile cessione della Sampdoria da parte di Massimo Ferrero. Sono già molte le società che sono state accostate al club blucerchiato, e altrettanto puntuali sono arrivate le smentite dei vertici di Corte Lambruschini. Anche in questi giorni, la voce è balzata nuovamente agli onori delle cronache, riportata qualche tempo fa dal quotidiano online Lettera43.

Secondo il portale la notizia circola da quando Sabatini ha incontrato a Gedda i vertici di Al Hitthiad, seconda squadra d’Arabia per numero di titoli. L’attuale dirigente blucerchiato era stato ricevuto all’aeroporto dall’ amministratore delegato Khamis Al-Zahrani. Sabatini aveva smentito il tutto (“Solo una visita di cortesia”) salvo poi ammettere di essere diventato consulente del club arabo. In quell’occasione, l’entourage di Al-Zahrani avrebbe chiesto al ds doriano di sondare il terreno con Ferrero per una possibile cessione.

La voce trova una sponda anche in Renzo Parodi, celebre penna genovese de La Repubblica: “Anche a me risulta infatti la medesima ricostruzione riportata da Lettera43, ovvero che il management del club di Gedda abbia chiesto al ds blucerchiato di sondare Ferrero sulla sua eventuale disponibilità ad aprire una trattativa” ha scritto il giornalista. ” La Samp per il momento non ha ancora commentato la voce, come invece aveva fatto in passato: “L’indiscrezione di un interesse dei sauditi per la Sampdoria mi era stata smentita recisamente dalla società blucerchiata” aggiunge Parodi. “I segnali in senso opposto però non mancano”.

Ferrero recentemente ha lanciato un segnale preciso, sostenendo che “Una società di calcio vale il 180% del suo fatturato”. La Samp, sempre secondo il Viperetta, fattura 100 milioni, il che attesterebbe il valore del club doriano attorno ai 180. Ci sarebbe un ostacolo: recentemente è stata approvata una legge saudita su iniziativa del principe che ha assunto il potere, Mohammed bin Salman, che regolamenta e restringe le esportazioni di capitali all’estero. Un intoppo che, sempre secondo l’edizione genovese de La Repubblica, potrebbe essere aggirato.  “L’ostacolo non è insuperabile – conclude il noto giornalista – e a me risulta che si stia lavorando per rimuoverlo”.

loading...

Giornalista Pubblicista, Direttore Responsabile di Momenti di Calcio. Appassionato di calcio e laureando in Giurisprudenza all'Università Di Roma Tre

Click to comment

Rispondi


I nostri partner…


Champions League

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



Le Dirette di Momenti di Calcio

La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home