Connect with us

home

Il play off contro il Palermo costa ancora più caro al Frosinone: due gare a porte chiuse e in campo neutro

Gli episodi avvenuti nella gara di ritorno dei play off di Serie B contro il Palermo, avevano già costretto il Frosinone a un’ammenda di 25 mila euro più due gare a porte chiuse; la società ciociara aveva presentato ricorso, oggi respinto con la beffa dell’aggravio della sanzione: le gare a porte chiuse andranno disputate anche in campo neutro.

La scia di polemiche che FrosinonePalermo, gara di ritorno dei play off di Serie B, ha lasciato dietro di se continua a farsi sentire.

In seguito al lancio di palloni in campo ad opera di giocatori in panchina e all’invasione di campo dei tifosi qualche minuto prima del triplice fischio, i laziali erano già stati condannati a 25 mila euro di multa e due gare a porte chiuse.

Sanzione ben più leggera di quella richiesta dal Palermo: mancata omologazione del risultato e ripetizione della gara.

Tuttavia la società di Maurizio Stirpe ha voluto ugualmente presentare ricorso, oggi rigettato.

Tutto ciò ha portato la Corte Sportiva d’Appello Nazionale a ritoccare la sanzione verso l’alto: le due gare a porte chiuse andranno infatti disputate anche in campo neutro.

Partite che rischieranno di pesare molto nella corsa salvezza cui il Frosinone sarà chiamato nella prossima stagione.

 

Pier Francesco Miscischia

Laureato in giurisprudenza ma anche grande appassionato di sport e soprattutto...di calcio: ecco la spinta giusta per scrivere di ciò che adoro!

Click to comment

Rispondi






Serie A








I nostri partner…







Seguici anche su Radio Momenti di Calcio







Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi







Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home