Connect with us

home

Napoli – Crotone: calabresi a caccia del miracolo

Oggi pomeriggio, ore 18, andrà in scena Napoli – Crotone; gara delicatissima per gli ospiti che devono trovare un complicato successo e sperare nei risultati dagli altri campi per restare in Serie A. Gli azzurri dal canto loro cercheranno di vincere per confermare il minimo distacco, -4, dalla Juventus.

Napoli – Crotone, missione impossibile al San Paolo; questo potrebbe essere il titolo perfetto della gara: gli ospiti sono infatti chiamati a vincere sul campo di una squadra molto più forte.

Il 2-2 interno contro la Lazio e i risultati delle altre, hanno complicato i piani di Zenga e i suoi, ritrovatisi improvvisamente terzultimi.

I punti sarebbero gli stessi della Spal, ma gli scontri diretti premiano proprio i biancazzurri (pareggio a Ferrara e pesantissimo successo spallino in Calabria).

Potrebbe quindi non bastare una grande impresa a Napoli: qualcuna tra ChievoUdineseCagliari Spal dovrà contemporaneamente non fare bottino pieno (le prime due dovrebbero addirittura perdere).

Ciò nonostante Zenga ha tutta la volontà di dar vita a 90 minuti a mille da parte della sua squadra per non lasciare nulla di intentato: negli ultimi giorni “l’Uomo Ragno” ha più volte ripetuto che il Crotone “merita assolutamente di stare in Serie A“.

Servirà una grande difesa per tenere a bada tutto il talento del Napoli; poi li davanti ci si affiderà soprattutto a Simy, che nell’ultimo periodo sembra andare in rete a ripetizione.

Gli uomini di Sarri dal canto loro cercheranno di giocare una partita vera, la formazione che andrà in campo è quella titolare, per salutare al meglio i tifosi; sotto questo aspetto sono già stati ottimi i segnali nella vittoria contro la Sampdoria settimana scorsa.

C’è poi la volontà di non chiudere troppo distanti dalla Juventus: non sarebbe resa giustizia a un campionato comunque stupendo.

Sarri deve rinunciare solamente a Chiriches e Ounas. In campo, come detto, andranno i titolarissimi.

Per Zenga invece out solo i lungodegenti Benali e Budimir; davanti agiranno Nalini, Simy e Trotta.

A dirigere la gara sarà Banti.

Precedenti – All’andata successo azzurro 0-1 grazie a Hamsik; al San Paolo sono invece 3 i precedenti con 2 vittorie del Napoli e 1 pareggio.

Formazioni

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne.
A disp.: Sepe, Rafael, Tonelli, Milic, Ghoulam, Maggio, Rog, Diawara, Zielinski, Milik.
All. Maurizio Sarri
Squalificati: –
Indisponibili: Chiriches, Ounas

Crotone (4-3-3): Cordaz; Faraoni, Ceccherini, Capuano, Martella; Rohden, Barberis, Mandragora; Trotta, Simy, Nalini.
A disp.: Festa, Ajeti, Pavlovic, Sampirisi, S. Simic, Crociata, Diaby, Zanellato, Izco, Stoian, Ricci, Tumminello.
All. Walter Zenga
Squalificati: –
Indisponibili: Budimir, Benali.

 

Pier Francesco Miscischia

loading...

Studente di Giurisprudenza e grande appassionato di calcio, adoro scrivere sul mio sport preferito.

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home