Connect with us

calcio estero

Claudio Ranieri, scintille con il Presidente: finisce l’avventura al Nantes?

Sabato la tensione era salita alle stelle. Non tanto per la sconfitta, quasi scontata a Lione, ma per lo strascico di polemiche dopo giorni di scaramucce.
Protagonisti, Claudio Ranieri e il suo presidente Waldemar Kita.

Con il tecnico italiano duro dopo il 2-0 incassato: “Se il presidente non è contento gli resta da fare solo una cosa…”.

Ossia l’esonero. Stoccata che ha colto nel segno, visto che oggi il proprietario del Nantes getta acqua sul fuoco, in un’intervista all’Equipe: “Con Ranieri nessun problema, ma che peccato per il finale di stagione”.

Il club francese in effetti ha vinto solo una delle ultime 12 gare. Ed è scivolato al decimo posto, a sei punti dal sesto posto che vale la zona Europa League. Obiettivo sperato da Kita che però se l’era presa con Ranieri soprattutto perché non si era presentato all’anniversario dei 75 anni del Nantes.

Assenza notata da tutti, indice di una certa insofferenza che il tecnico ha camuffato con un po’ di humour incompreso: “Non ho trovato parcheggio e poi sono andato a Londra perché in casa mia avevo una perdita d’acqua”.

Immediata la replica di Kita: “E’ stata una mancanza di professionalità”.

Commento poco gradito dal diretto interessato che così ha fine gara, sabato, ha chiarito la sua posizione davanti alle telecamere. Posizione comunque legata anche ai destini della panchina della Nazionale.

Per l’Italia, ribadisce oggi Kita, il Nantes è pronto a farsi da parte: “Entro la fine della stagione ne parleremo, ma spero resti”.

Al tecnico resta un anno di contratto, ma di recente era finito anche nel taccuino del Lione, club che gli garantirebbe più mezzi.

Finora infatti Ranieri ha realizzato un piccolo miracolo con una rosa priva di elementi in grado di fare la differenza.

Il calo del Nantes nella seconda parte della stagione era prevedibile. Anche per via di certi giocatori che hanno già deciso di andarsene. Come il capitano Dubois, che ha già firmato con il Lione contro cui sabato è stato deludente.

Inizialmente Kita aveva incolpato Ranieri per averlo schierato.

Oggi, il dirigente fa marcia indietro: “Dubois ha barato anche con Ranieri, avrebbe dovuto dirci che non se la sentiva di giocare“.

Una sorta di scuse forse troppo tardive.

fonte Gazzetta.it

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



Le Dirette di Momenti di Calcio

La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in calcio estero