Connect with us

home

Napoli, il tridente ha tradito Sarri e i sogni di scudetto

Il Napoli di Sarri ha miseramente steccato a Firenze e, con soli 4 tiri in porta, è stata la peggior performance dell’attacco da quando il tecnico toscano siede sulla panchina partenopea.

A tutti è apparso evidente il disagio del tridente offensivo delle meraviglie che ha fatto le fortune recenti del Napoli : Insigne, Mertyens e Callejon tutti al di sotto del loro standard solito.

Ma cosa è successo al tridente dei sogni? perchè non segnano più?

Ci ha provato SkySport.it ad analizzare il momento-no dell’attacco napoletano attraverso questo articolo che integralmente vi riportiamo.

Juve-Napoli: il discorso scudetto? È questione di attacco. Perché – a dispetto della zuccata di Koulibaly che ha deciso l’ultimo scontro diretto – è proprio là in avanti, dove conta solo segnare, che il tricolore potrebbe riprende nuovamente la strada di Torino, e non quella di Napoli.

La frenata degli azzurri contro la Fiorentina è stata impietosa soprattutto nei numeri offensivi, col record storico negativo nella gestione Sarri per tiri (4) e tiri in porta (appena 1).

E se è vero che l’espulsione proprio di Koulibaly è certamente stata decisiva, è altrettanto evidente che è già da tanto tempo – praticamente per gran parte del girone di ritorno – che l’attacco meraviglia del Napoli sembra esserci inceppato.

Con il volo di Higuain decisivo nella notte di San Siro, unito al calo dei numeri dei bomber di Sarri, che ha segnato un solco forse decisivo per lo scudetto.

I tre piccoletti

I tre là in attacco sono sempre loro, i titolarissimi che per tanto tempo hanno garantito gol e spettacolo: Callejon più Mertens più Insigne.

35 presenze su 35 da titolare in Serie A per il primo, 33 per gli altri due, ma i numeri tra il girone di andata e di ritorno sono diversi. 20 le reti prodotte dal trio fino alla 19^ giornata, 14 quelle portate in dote nelle successive 16 (a dispetto di altre tre partite per chiudere l’anno).

Numeri in calo, nei gol così come però anche nei tentativi: le 144 conclusioni totali della prima parte di stagione sono infatti scese a 123, mentre quelle in porta da 79 sono diventate 56.

A cui si aggiunge anche una netta e lenta discesa nella percentuale di tiri nello specchio: dal 55% al 45%. Ma soprattutto – e questo è probabilmente il dato più preoccupante – ecco lo score del tridente nelle ultime dieci di campionato.

Insigne? Tre gol. Callejon? Due.

Con anche lo stesso Mertens fermo alle due contro Cagliari e Roma, quest’ultima arrivata per giunta soltanto nel recupero sul parziale di 4-1 per i giallorossi.

Il calo di Mertens

Proprio del belga è forse il calo maggiore, a confronto della prima parte di stagione e ancora di più nel rapporto con l’anno passato.

Il peso nella squadra di Mertens è diminuito, lo dicono le statistiche, ma i suoi numeri in negativo sono evidentemente (visti i precedenti dati) frutto del calo di tutta la squadra e di tutto il tridente nella sua fase realizzativa.

Nel 2016-17, con la bellezza di 28 centri sui 94 della squadra, la percentuale di incidenza del belga su tutto il Napoli era ben del 29,8%, mentre quest’anno – alla luce di 17 gol su 71 – la percentuale è scesa al 23,94%.

Stessa storia per i tiri in porta del numero 14 di Sarri sul totale del gruppo: da un’incidenza del 25,67% dello scorso anno, all’attuale 19,74%.

Mentre il calcolo delle partite senza reti, con ancora tre giornate da giocare, è già peggiore: dalle 19 del 2016-17, alle 22 senza gloria personale di quest’anno.

In più nemmeno Milik, sfortunato nel saltare per la seconda stagione consecutiva gran parte di campionato causa legamento del ginocchio, non è riuscito a portare gol e punti a Sarri, anche alla luce dei pochi minuti giocati (26 di media dal suo rientro in campo).

E così vincere lo scudetto è diventata un’impresa – quasi e forse – definitivamente sfumata.

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…


Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



Le Dirette di Momenti di Calcio

La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home