Connect with us

angolo opinioni

Champions, quanti errori arbitrali contro la Roma!

Pallotta e Monchi nel postpartita di Roma-Liverpool invocano il Var rimarcando i torti subiti dai giallorossi in questa Champions League. Ma gli errori arbitrali non si limitano alle semifinali.

Uscire ad un passo dalla finale di Champions League lascia l’amaro in bocca, ancora di più se gli episodi sfavorevoli ti hanno condizionato.

La Roma viene eliminata a testa altissima dopo aver lottato fino all’ ultimo secondo, ma riavvolgendo il nastro sono tanti gli episodi penalizzanti per la squadra giallorossa, che non si limitano solo alle due sfide contro il Liverpool.

I tifosi romanisti e non, hanno ancora negli occhi la straordinaria qualificazione contro il Barcellona, ma forse pochi ricordano che nella gara di andata al Camp Nou furono negati due evidenti calci di rigore su Dzeko prima e Pellegrini poi.

La gara di ritorno vide la rimonta pazzesca per 3-0, rimonta che però poteva essere facilitata se l’arbitro Turpin avesse espulso Piquè per chiara occasione da gol nella circostanza del calcio di rigore poi realizzato da De Rossi.

Si arriva alla semifinale di Anfield Road, la Roma soprattutto nel secondo tempo si fa mettere sotto dal Liverpool ma c’è comunque da segnalare che il terzo gol di Manè parte da un evidente fuorigioco di Salah che servirà l’assist all’ esterno senegalese.

Si arriva a ieri sera, con due rigori mancanti per i giallorossi prima su Dzeko, fermato per fuorigioco inesistente , e infine quello clamoroso di Alexander-Arnold che “para” il tiro a botta sicura di El Shaarawy, con il terzino inglese che avrebbe dovuto meritare anche il cartellino rosso.

Il presidente Pallotta nel dopo partita si è sfogato così : “Complimenti al Liverpool ma il VAR è necessario, si è visto oggi. È imbarazzante che succedano cose di questo genere in Champions. Se non c’è il VAR tutto diventa uno scherzo di fronte a cose di questo genere, è inaccettabile quello che abbiamo visto, se ne sono accorti tutti tranne gli arbitri in campo. Mi riferisco al fuorigioco non fischiato a Dzeko, al nettissimo fallo di mano su El Shaarawy, all’intervento su Schick. Mi rendo conto che sia difficile arbitrare ma non si può continuare così. Il Liverpool ora si giocherà la finale ma si deve introdurre il VAR altrimenti si fanno brutte figure”.

Resta comunque l’immagine di un grande cammino europeo della squadra giallorossa, una crescita che dovrà essere confermata anche l’anno prossimo riconquistando la Champions in queste ultime tre giornate di campionato.

Filippo D’Orazio

 

 

 

 

loading...

Il calcio da sempre è l'amore di una vita, il giornalismo sportivo la mia passione e il mio lavoro

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



Le Dirette di Momenti di Calcio

La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in angolo opinioni